Jason Reitman non dirigerà un sequel di “Juno”

Nonostante gli incassi da record, Ellen Page non sarà di nuovo incinta

Il regista di Juno, Jason Reitman, parlando al NY Post, ha rivelato i non essere interessato a dirigere il sequel della commedia di successo, vincitrice della seconda edizione della Festa di Roma perchè un’altra pellicola non si sposerebbe con la trama dell’originale.

“E’ stata incinta una volta. Non potrei vederla incinta di nuovo” ha detto Reitman.

La scelta di Reitman è sicuramente di buon senso, anche se dal punto di vista economico Juno si è rivelato una felice sorpresa per la Fox Searchlight Pictures. Dopo dieci settimane, solo negli USA, il film ha incassato infatti la bellezza di 118 milioni di dollari.