L’enigma nel quotidiano: la personale di Giò Ross

Inaugurazione sabato 21 novembre 2009 a Milano

Inaugura sabato 21 novembre 2009, ore 18.00 presso la Cascina Roma, Piazza delle Arti, San Donato Milanese (MI) la personale del giovane artista GIO’ ROSS dal titolo “L’enigma nel quotidiano”, curata da Domenico Piraina e Franco Martelli.

Le 40 opere esposte in mostra riflettono il percorso artistico di Giò Ross che pur potendosi leggere e analizzare secondo ambiti differenti, cronologico, tematico o estetico, esprime nel suo complesso una unitarietà di ricerca e intenti, volta a indagare costantemente il presente e il quotidiano analizzando quanto si cela dietro il “visibile” e il “reale”.

“L’enigma nel quotidiano” è un viaggio attraverso il senso del mistero che si nasconde dietro la realtà di ogni cosa, è una riflessione che non si ferma semplicemente a ciò che ogni giorno osserviamo, tocchiamo, vediamo e sentiamo ma varca tali confini per andare oltre il visibile e superare le apparenze, per arrivare a cogliere l’essenza dell’oggetto stesso.
Nelle opere presenti in mostra Giò Ross propone i temi classici della fase iniziale del suo lavoro, “i timidi”, “le ispezioni postali”, “le cose del tempo”, “i graffiti raffinati” e le opere più recenti, “sul silenzio”, “finestra”, “impressione luna interferente”; queste ultime pur presentando una linea di continuità evidente con le precedenti, rafforzano, allo stesso tempo, concetti chiavi quali quello di ignoto ed enigmatico presenti in tutto il suo percorso artistico.
L’artista utilizza ogni volta linguaggi differenti che mai rinunciano a un confronto continuo fra passato e presente. Le opere sono realizzate impiegando una grande varietà di tecniche, olio, acrilico, collage, fotografia, pittura digitale e installazioni, dimostrando tutta la sua versatilità e dando vita ad una mostra ricca ed interessante.

Il titolo “L’enigma nel quotidiano” racchiude l’idea alla base della poetica del fare arte di Giò Ross: le immagini realizzate sono, infatti, ispirate alla realtà da cui mai si fugge e che, in continua genesi e movimento comprende in sé molteplici aspetti, così come l’opera creata non è mai conclusa in termini assoluti ma presenta, a un occhio attento, aspetti ogni volta differenti.
_________________

Giò Ross | L’enigma nel quotidiano
Periodo:
21 – 29 novembre 2009
Orari di apertura:
9.30 – 12.30 | 16.00 – 19.30
Ingresso gratuito