“La menzogna”

Pippo del Bono a Torino

Martedì 21 ottobre 2008, alle 20.45, alle Fonderie Limone di Moncalieri (via Pastrengo, 88) debutta, in prima assoluta, lo spettacolo La menzogna – studio, ideato e diretto da Pippo Delbono, commissionato e prodotto dal Teatro Stabile di Torino e da Emilia Romagna Teatro insieme al Teatro di Roma, al Théâtre du Rond-Point di Parigi, alla Maison de la Culture d’Amiens, al MALTA Festival Poznan´.

In scena la Compagnia Pippo Delbono: Jolanda Albertin, Gianluca Ballarè, Raffaella Banchelli, Bobò, Gianni Briano, Pippo Delbono, Lucia Della Ferrera, Ilaria Distante, Claudio Gasparotto, Gustavo Giacosa, Simone Goggiano, Mario Intruglio, Nelson Lariccia, Julia Morawietz, Gianni Parenti, Pepe Robledo. Lo spettacolo che aprirà ufficialmente la Stagione 2008/2009 del Teatro Stabile di Torino, sarà replicato fino al 2 novembre 2008.

Il punto di partenza de La menzogna è l’incendio della acciaieria Thyssen-Krupp di Torino. Da questo incendio Pippo Delbono prende spunto per cominciare un viaggio poetico, politico, spirituale.

Dopo il debutto torinese, lo spettacolo avrà un’ampia circuitazione nazionale e internazionale: andrà in scena al XVII Festival dell’Unione dei Teatri d’Europa a Bucarest, verrà rappresentato a Roma, nella sede del teatro coproduttore, e in altre città italiane, sarà quindi a Parigi e in altre città europee.

Figura di carisma indiscusso nel panorama teatrale europeo, Pippo Delbono coniuga il linguaggio del teatro con la danza, la musica, la poesia, per costruire un sogno senza mai perdere la concretezza della realtà.

«Ho incontrato Pippo Delbono, – ha dichiarato Mario Martone, Direttore del Teatro Stabile di Torino – che è ormai un protagonista tra i principali del teatro europeo, e intercettato il suo desiderio di compiere con la sua nuova creazione un atto apertamente politico: questo mi è sembrato immediatamente importante per una città che, quando inaugurerà la stagione del suo Stabile, sarà all’incirca a un anno dal rogo della Thyssen-Krupp. Non per commemorare, ma per partire da lì e rimettere in movimento il pensiero, oltre che l’emozione. Delbono ha intuito l’importanza che Torino, col suo passato e la sua trasformazione attuale, può rivestire in questo momento di passaggio così cruciale dal punto di vista politico, e ha aderito non solo all’idea di far nascere qui il suo spettacolo, ma di farne per Torino una versione speciale, un debutto che sia anche un pezzo unico. Il luogo non poteva essere che le Limone di Moncalieri, un teatro che contiene la memoria di una fabbrica».

Pippo Delbono ha scritto «La menzogna: così si chiama lo spettacolo che sto preparando a Torino, portandomi dietro le immagini delle morti bianche. È per questo che quel giorno d’inizio estate mi trovavo a camminare in silenzio in quel luogo bruciato: la Thyssen-Krupp. Altre persone erano con me; non le conoscevo. Un incontro strano per una visita a un luogo di morte. Mi è venuto improvviso, appena sentito l’odore del ferro bruciato, un ricordo di quando ero piccolo: mio nonno mi portava ogni tanto a vedere l’officina dove lavorava il ferro. E ora sentivo lì lo stesso odore. Tutta la vita mio nonno aveva lavorato in quella piccola fonderia, e ne era orgoglioso. E anche quando era diventato ormai vecchio e malato nella mente, si alzava a notte fonda per andare in officina a lavorare ancora. “Qui ci hanno sempre trattato molto bene, quello che è successo è stata solo una fatalità” mi diceva una donna che aveva lavorato alla Thyssen per trentacinque anni. Difendendo accanitamente quel luogo difendeva la sua stessa intera vita».

Compagnia Pippo Delbono
LA MENZOGNA – Studio
ideazione e regia Pippo Delbono
Fondazione del Teatro Stabile di Torino/Emilia Romagna Teatro Fondazione (Progetto Prospero)/Teatro di Roma/ Théâtre du Rond-Point, Parigi/ Maison de la Culture d’Amiens/MALTA Festival Poznan´

Fonderie Limone Moncalieri (TO)
21 ottobre – 2 novembre 2008

Tournée dello spettacolo
21/10- 2/11/08, Moncalieri (TO), Fonderie Teatrali Limone
16 e 17/11/08, Bucarest, XVII Festival dell’Unione dei Teatri d’Europa
5-7/12/08, Correggio, Teatro Asioli
4 e 5 /03/09, Cesena, Teatro Bonci
10-22/03/09, Roma, Teatro Argentina
24/03/09, Cascina, La città del teatro
26-29/03/09, L’Aquila, Teatro Stabile d’Abruzzo
15-26/04/09, Napoli, Teatro Mercadante
14-16/05/09, Lisbona, Centro Teatrale di Belem
INFO BIGLIETTERIA:
Biglietti: Intero € 19,00
Orario delle recite: dal martedì al sabato ore 20.45, domenica ore 15.30. Lunedì riposo.
Biglietteria TST: Salone delle Guardie – Cavallerizza Reale (Via Verdi, 9), telefono 011 5176246
Vendita telefonica tel. 011 5637079 (dal martedì al sabato, orario 12,00 – 18,00)
www.teatrostabiletorino.it – info@teatrostabiletorino.it
Numero Verde 800235333