La consegna del Leone d’Oro alla carriera a Francesco Rosi

Giuseppe Tornatore ha consegnato il premio alla carriera al regista

Considerato autore simbolo del cinema italiano di impegno civile, Francesco Rosi ha ricevuto da Giuseppe Tornatore il Leone d’oro alla carriera.

E’ stato consegnato a Francesco Rosi il Leone d’oro alla carriera ed è stata presentata a copia restaurata del suo capolavoro Il caso Mattei (1972), restauro realizzato dalla Cineteca di Bologna e promosso dalla Film Foundation di Martin Scorsese, con il sostegno di Gucci e la collaborazione del Museo Nazionale del Cinema di Torino.

Il Direttore Alberto Barbera ha premiato uno dei registi italiani che ha lasciato un segno indelebile nella storia del cinema italiano del dopoguerra. I suoi film hanno ispirato generazioni, e il suo metodo e il suo impegno civile hanno rappresentato un esempio di alta cinematografia.

Il regista si è detto onorato e felice di ricevere il prestigioso riconoscimento e ha voluto ringraziare personalmente il Presidente e il Direttore della Mostra per aver voluto ricordare il suo contributo al cinema italiano e all’arte cinematografica in generale.

Foto a cura di Romina Greggio Copyright © NonSoloCinema.com – Romina Greggio