MTV EUROPEAN MUSIC AWARDS 2005

Il 3 novembre la premiazione a Lisbona. Ecco alcune anticipazioni sullo show e sulle nomination

Come ogni anno, l’emittente televisiva più amata dai giovani di tutto il mondo assegna in una capitale europea, sempre diversa, gli ambiti riconoscimenti per l’anno musicale che volge al termine. Mtv sbarca quest’anno a Lisbona. Il 3 Novembre la città portoghese vedrà sfilare su di sé, e precisamente sul palco del Pavilion Atlantic, i nomi più ‘in’ della musica: dai Coldplay alla stylish girl Gwen Stefani, dagli ‘animati’ Gorillaz ai ‘sempreverdi’ Greenday, dai Black Eyed Peas al principino del pop Robbie Williams.

Durante la serata ci saranno tutti: chi presenterà i premi, chi li riceverà, chi si esibirà con i propri nuovi lavori, pronti per conquistare gli spazi sugli scaffali dei music store mondiali. Come sempre la serata non deluderà le aspettative dello showbiz. Le uniche delusioni (unica pecca dello spettacolo) arriveranno forse, come ogni anno, dalle stonature e dalle imprecisioni delle esibizioni live.

Il tutto verrà condotto da Sacha Baron Cohen. Vi chiederete di chi stia parlando: è il maleducato e sboccacciato Ali G che tantissime volte abbiamo visto nel famoso video di Madonna “Music” e che già nel 2001 fu il padrone di casa della cerimonia di premiazione. Vestirà i panni di Borat Sagdiyev, bizzarro giornalista televisivo proveniente dal Kazakistan.

Ma passiamo alle nomination che sono state rese note negli scorsi giorni. I Coldplay e i Gorillaz si sono accaparrati cinque nomination a testa. La band di Chris Martin (che si esibirà dal vivo) ha ottenuto le seguenti nomine: Best Group, Best Rock, Best Song con “Speed of Sound”, Best Album con “X&Y” e Best UK & Ireland Act. I Gorillaz saranno protagonisti invece nelle seguenti categorie: Best Group, Best Song e Best Video con “Feel Good Inc.”, Best Pop e Best UK & Ireland Act.

Nella serata di premiazione sarà sicuramente protagonista la surreale ed eccentrica Gwen Stefani. Dal suo “paese delle meraviglie” sbanca la serata degli EMA’s con ben quattro nomination, per la prima volta da solista: Best Female, Best Pop, Best Album con “Love. Angel. Music. Baby.” e Best Video per “What You Waiting For?”

Tra i performer della serata, anche i Foo Fighters, in lizza per l’award Best Rock insieme a Coldplay, Franz Ferdinand, U2 e Green Day. Quest’ultimi, tra i più attesi per quanto riguarda le esibizioni live, hanno ottenuto tre nomination nelle categorie Best Group, Best Rock e Best Album per “American Idiot”.

Gli awards come Best Male e Best Pop potrebbero finire nelle mani di Robbie Williams che, dopo gli Awards di Barcellona del 2002, torna sul palco degli EMAs di Lisbona per presentare dal vivo il suo ultimo singolo “Tripping” tratto dall’album “Intensive Care” in uscita il prossimo 24 ottobre.

Per quanto riguarda l’Italia, in lizza per il Best Italian Act ci sono: Giorgia, reduce dai successi dell’MTV Unplugged; i Negramaro, protagonisti di quest’anno con “Mentre tutto scorre” e il tormentone estivo “Estate”; i Negrita, emozionanti nel loro “L’Uomo Sogna di Volare TOUR 2005”; Laura Pausini, nostra unica star mondiale; Francesco Renga, reduce dalla vittoria sanremese e dai successi del suo ultimo album.

Molta è la carne al fuoco. La spettacolarità dell’emittente e la costosissima produzione non deluderanno gli spettatori televisivi che si sintonizzeranno sul canale musicale.
Per conoscere tutte le nomination e votare i vostri idoli visitate il sito ema.mtv.it.

>>> Leggi la recensione sulla serata di PREMIAZIONE