“MY OTHER CUNT”

Personale di Aline Bouvy & John Gillis

“My Other Cunt” è la prima personale italiana di Aline Bouvy & John Gillis, giovani artisti belgi che lavorano in coppia dal 1999. Cultura alta e cultura bassa si incontrano nelle loro opere, in cui i richiami al post punk o alla musica pop sono messi di fronte a elementi che ricordano Léger e il cubismo.

Per la galleria 404 i due artisti hanno realizzato una serie di ritratti su pannelli di legno (di dimensioni cm. 122×90). Il soggetto (per la maggior parte lo stesso John Gillis) è ridotto a forme astratte rese con una economia di mezzi (colori spray, carboncino, collage e bruciature) ed una immediatezza formale molto vicina ai graffiti che si trovano nelle metropolitane o sui muri delle periferie urbane.
Le pareti della galleria diventano il supporto ideale per un universo cromatico naif e frenetico che rispondono all’esigenza di manifestare la propria creatività con spontaneità ed energia.

La presenza di questi ritratti, poi, si mescola a piccole sculture (realizzate con bottiglie della più rinomata birra del Belgio: la ‘Duvel’) poste su mensole, e all’effetto scenico degli specchi: simboli, strumenti d’indagine, oggetti che ampliano il senso di profondità degli spazi e conferiscono all’intera installazione uno stile sensorialmente coinvolgente ed accattivante.
’incontro con se stessi, in fondo, è un po’ come quei volti incontrati in mostra: una specie di astrazione e deformazione rispetto alla natura apparente delle cose esposta ad una pluralità di storie, umori ed emozioni.

Nota: Insieme all’artista serbo Nikola Uzunovski, Aline Bouvy & John Gillis partecipano a P.E.S. – PARTECIPO ERGO SUM: un progetto articolato in tre giornate che prevede, per il 14 dicembre 2006, un seminario sul sistema di promozione dell’arte giovane nazionale ed internazionale. Concepito per essere un’opportunità per i giovani, il progetto rappresenta un momento importante per lo sviluppo della consapevolezza giovanile attraverso la partecipazione, il dibattito, e l’approfondimento.

Oltre agli artisti, nell’incontro del 14 dicembre 2006 intervengono:

MILOVAN FARRONATO, Direttore artistico di Viafarini – Associazione per la promozione della ricerca artistica, Milano

LUIGI FASSI, Curatore freelance, Torino-Helsinki

LUIGI GIOVINAZZO, Responsabile Expòsito – Osservatorio Giovani Artisti, Napoli

“MY OTHER CUNT”
Personale di Aline Bouvy & John Gillis
Opening: venerdì 15 dicembre 2006, ore 18.30
Dal 15 Dicembre 2006 fino al 20 Gennaio 2007
404 ARTE CONTEMPORANEA
Via S. Brigida 76 (80132) Napoli – Italy
Ph / Fax: +39 0815529169
web site: www.404gallery.com
Orario: dal Martedì al Venerdì dalle 16.00 alle 19.30

P.E.S. – PARTECIPO ERGO SUM c/o Villa Vannucchi,
corso Roma 45, San Giorgio a Cremano (NA)
Orario: dalle ore 16.00 alle 19.00
Ingresso libero
Info: +39 338 3832617