“OLTRE IL MARE” di Cesare Fragnelli

Oltre il mare... niente!

Martina Franca, Puglia. E’ estate: Sergio, Francesco, Giordano, Guglielmo e Giuseppe, studenti universitari e amici d’infanzia, decidono di passare le loro vacanze in campeggio ad Otranto. Francesco, pur non sentendosela di fare baldoria perché la sua ragazza, Nicoletta, lo ha mollato, si fa convincere da Sergio a partire ugualmente, in nome di quell’unico legame degno di essere considerato eterno: l’amicizia.

Ai cinque ragazzi si uniscono tre amiche, mentre Susan e Alessandra, le fidanzate di Sergio e Guglielmo, decidono di rimanere a Martina: una per prepararsi ad un concorso da pianista, l’altra perché per finanziarsi gli studi universitari d’estate lavora in un pub. Ad Otranto Sergio fa subito conoscenza con le vicine di tenda: tre ragazze inglesi che d’estate solitamente tornano in Puglia, terra d’origine dei loro genitori, dove ancora vive un vecchio zio (Cosimo Cinieri), che i cinque amici scoprono essere un loro ex professore di liceo. Amori, sentimenti, droghe, tradimenti, si incrociano in una vacanza leggera come l’età dei protagonisti.

Il mare ed il sole faranno da cornice al confronto-scontro tra i componenti di questa allegra quanto eterogenea brigata, con il bello e carismatico leader del gruppo Sergio ed il timido ed introverso Francesco, con Giuseppe lo sbruffone e l’”impegnato” Giordano sempre pronto a fare comizi, con Guglielmo che pensa solo a divertirsi e Claudia, aspirante showgirl, che usa gli uomini per non farsi usare da loro, ed infine la coppia clandestina formata da Carmen e Filomena.

Oltre il mare rappresenta il film d’esordio del trentenne Cesare Fragnelli, pugliese doc come gran parte del cast. Tra le intenzioni dichiarate dal regista, ci sarebbe stata quella di realizzare un film che fosse una fotografia sulla gioventù di oggi e sull’amicizia, dando così alla pellicola un respiro universale, grazie anche ad un titolo che sembrerebbe lasciare intravedere qualcosa che vada al di là del semplice racconto di una vacanza tra amici; tuttavia Fragnelli rimane impigliato nella descrizione di una gioventù provinciale e vagamente vitellona, che è forse più l’immagine di una ristretta cerchia di ventenni a lui nota che un campione di giovani d’oggi, non facendo arrivare ciò che promette e commettendo una serie di ingenuità che fanno di questa pellicola un’occasione mancata.

Tra gli interpreti, molti provengono da format televisivi o da fiction; sicuramente Alessandro Intini (Sergio) e Nicola Nocella (Giordano), giovani attori con altre esperienze cinematografiche al loro attivo, riescono a regalare un maggior spessore ai loro personaggi. Quanto a Cinieri e Sassanelli, attori di teatro cinema e Tv di tutto rispetto, non hanno di certo dato vita alla loro migliore performance, scivolando entrambi in personaggi da macchietta.

Titolo originale: Oltre il mare
Nazione: Italia
Anno: 2011
Genere: Commedia, Drammatico
Durata: 90′
Regia: Cesare Fragnelli
Sito ufficiale: www.oltreilmareilfilm.it
Cast: Alessandro Intini, Alberto Galetti, Giulia Steigerwalt, Nicola Nocella, Mario Claudio Recchia, Micol Olivieri, Davide Donatiello, Carlotta Tesconi, Francesca Perini, Lidia Cocciolo, Cosimo Cinieri, Paolo Sassanelli, Marit Nissen
Produzione: Promocinema
Distribuzione: Microcinema
Data di uscita: 30 Settembre 2011 (cinema)