Oliver Saillard parla di Models Never Talk

22 gennaio al Teatrino di Palazzo Grassi

In occasione della performance Models Never Talk presentata al Teatrino di Palazzo Grassi a Venezia, il regista Olivier Saillard ha incontrato il pubblico per parlare del suo lavoro, della moda e di come sia nata l’idea di creare performance.

Olivier Saillard è direttore del Musée della Ville del Paris dal 2010 e ha curato mostre dedicate ai più grandi stilisti del XX secolo; ha creato le performance The Impossible Wardrobe, Eternity Dress e Cloakroom-Vestiaire obligatoire, tutte interpretate dall’attrice Tilda Swinton.
Models Never Talk rappresenta una nuova svolta creativa.

L’idea di creare performance per parlare di moda nasce quando si trasferisce da Marsiglia, dove dirigeva il museo della moda, a Parigi.
Abituato a curare quattro mostre all’anno, gli viene proposto di dedicarsi ad altra attività artistica.
Dopo un lungo periodo di riflessione in cui ha scritto poesie (che ora saranno pubblicate), decide di creare una performance di moda con modelle vere che interpretano se stesse e i loro ricordi legati alle sfilate e ai servizi fotografici con i protagonisti della fotografia mondiale.

Le modelle, per anni private della parola, nella perfomance invece parlano con voce e corpo guidando lo spettatore all’immaginazione.
Libere dalle griffe e dai personaggi che dovevano interpretare possono rievocare la moda personalizzandola.

Foto a cura di Romina Greggio Copyright © NonSoloCinema.com – Romina Greggio