“PRISCILLA – LA REGINA DEL DESERTO: IL MUSICAL”

Accendete l’arricciacapelli, tirate fuori il boa di struzzo dalla naftalina, stirate i merletti e lucidate le pailettes....

Direttamente da Broadway arriva in Italia il Musical evento della prossima stagione.
Tratto dall’omonimo film cult Le avventure di Priscilla la regina del deserto – vincitore di un Premio Oscar e del Grand Prix Du Publique al Festival di Cannes – Priscilla è una travolgente avventura “on the road” di tre amici che, a bordo di un vecchio bus rosa soprannominato Priscilla, partono per un viaggio attraverso il deserto australiano alla ricerca di amore e amicizia, finendo per trovare molto più di quanto avessero mai immaginato!
Un musical sfavillante con oltre 500 magnifici costumi, una sceneggiatura esilarante ed una intramontabile colonna sonora che include 25 strepitosi successi internazionali.

Accendete l’arricciacapelli, tirate fuori il boa di struzzo dalla naftalina, stirate i merletti e lucidate le pailettes, preparate lo zaino dei trucchi e spogliatevi da ogni sobrietà: Priscilla Il Musical sta per arrivare qui da noi in Italia, direttamente da Broadway con un cast di 29 puri talenti italiani!

È il gruppo MAS, Music, Arts & Show di Milano, che si è adoperato strenuamente per portare anche in Italia questo musical tratto da Priscilla, la regina del deserto, film cult australiano del 1994 diretto da Stephan Elliott.

Priscilla il Musical porta avanti lo stesso messaggio del film, che si è fatto portavoce fin da subito di un tanto sgargiante quanto forte messaggio di tolleranza, amore e famiglia. E’ uno spettacolo per tutta la famiglia, perchè la trasgressione (che non è volgarità badate bene) è orlata di gioia e scintilla di quel messaggio familiare, mai ipocrita, ma onesto e vero.

È la prima produzione del musical Priscilla in un Paese straniero. Partito dall’Australia, è in scena dal 2009 al Palace Theatre di Londra e da marzo 2011 al Palace Theatre di New York.

Garry McQuinn e Dean Bryant, produttore e regista, sono entusiasti di essere a Milano per presentare Priscilla il Musical.
Il regista ci ha raccontato di essere stato molto dubbioso sull’Italia… famosa per il teatro, la musica, la recitazione, la danza, ma non tutti nello stesso momento “sono qui da due mesi. Ho partecipato a uno dei cast più veloci della mia carriera, soprattutto in un paese dove il genere musical non è affermato. E il Fato mi ha sorriso. Il cast ha una chimica fantastica.”

Abbiamo avuto il privilegio di assistere in anteprima esclusiva ad alcuni numeri tratti dallo spettacolo: travolgenti ed emozionanti. Abbiamo avuto subito la percezione di conoscere un cast sensibile, preparato e armonioso per Priscilla il Musical; per citare solo alcuni, i bravissimi: Antonello Angiolillo è Tick; Simone Leonardi è Bernadette; Mirki Ranù è Adam; Maurizio Arena è Bob.

Le musiche sono quelle originali del film. E, con nostro grande entusiasmo, i testi delle canzoni non sono stati tradotti. Quindi il pubblico avrà il totale piacere di vedere ed ascoltare brani non deturpati dalle traduzioni.
Una novità, rispetto al film, è la comparsa delle tre Divas. Negli spettacoli, le drag queen cantano in playback. Era impensabile trasportare questa situazione in un musical. Ecco così che sulla scena cantano tre soavi divas, pronte a fornire la voce ai protagonisti “in giro per il mondo abbiamo sempre selezionato le migliori voci” – specificano i produttori. Ecco così che qui da noi le migliori voci che coroneranno Priscilla Il Musical sono: Elena Nieri, Loredana Fadda e Valentina Ferrari.

Sul palco apparirà poi la vera protagonista del musical, ossia Priscilla, il più famoso autobus (il costo di scena un milione di euro), che sarà il deus ex machina dei venti numeri previsti incoronati da una varietà di più di 400 costumi.

www.priscillailmusical.it/biglietti.html
Regia: Simon Phillips
Coreografie: Ross Coleman and Andrew Hallsworth
Associate Choreographer: Natalie Gilhome
Associate Costume Designer: Brian Bustos
Scenografie e Bus Concept: Brian Thomson
Costumi: Tim Chappel & Lizzy Gardiner
Associate Director: Dean Bryant