Premio letterario “Il poeta e il narratore”

Scadenza 31/07/08

L’associazione culturale “AMICI DELLE ARTI”, in collaborazione con Giraldi Editore di Bologna e con il patrocinio del COMUNE DI MONSELICE, assessorato alla cultura indice: Primo Premio letterario “IL POETA E IL NARRATORE”.

REGOLAMENTO

Art. 1 – Partecipanti Il concorso, che è a tema libero, è aperto a tutti tranne agli appartenenti all’associazione e i loro parente ed affini fino al terzo grado.

Art. 2 – Sezioni

A) Poesia Si partecipa con una sola lirica, senza limiti di lunghezza.

B) Narrativa Si partecipa con un solo racconto che non deve superare le 8,000 battute spazi inclusi.

Art. 3 – Opere Le opere inviate devono essere inedite e mai premiate prima in altri concorsi letterari. Le poesie ed i racconti devono pervenire in duplice copia dattiloscritta e su ognuna deve essere indicato solo il titolo dell’elaborato e uno pseudonimo dell’autore. Non devono essere presenti dati anagrafici o quasiasi altro dato atto ad identificare l’autore dell’opera.

Art. 4 – Documentazione Ogni autore dovrà allegare, in busta chiusa, una breve documentazione contenente il titolo dell’opera, lo pseudonimo usato, che deve apparire anche all’esterno della busta, e i propri dati anagrafici completi di indirizzo e recapito telefonico.

Art. 5 – Invio delle opere Le opere dovranno essere spedite tramite raccomandata entro e non oltre il 31 Luglio 2008, farà fede il timbro postale, al seguente indirizzo: Davide Dott. Donato – Via Colombo 66/68- 35043 Monselice (PD). L’elenco delle opere che via via perverranno si potrà consultare nel sito www.illetterato.it all’interno della sezione dedicata al concorso

Art 6 – Quota spese. Ogni autore, a copertura delle spese di segreteria, è tenuto a versare una quota di € 20,00 in contanti o con assegno bancario non trasferibile intestato a Donato Davide.

Art 7 – Premi.

Sezione A) Poesia Primo classificato € 1000,00 e 2 copie dell’opera, Secondo classificato € 350,00 e 2 copie dell’opera, Terzo classificato € 150,00 e 2 copie dell’opera. Dal quarto al decimo classificato 2 copie dell’opera.

Sezione B) Narrativa Primo classificato € 1000,00 e 2 copie dell’opera. Secondo classificato € 350,00 e 2 copie dell’opera. Terzo classificato € 150,00 e 2 copie dell’opera. Dal quarto al decimo classificato 2 copie dell’opera.

Art. 8 – Scelta dei finalisti Una giuria, formata dagli iscritti all’associazione “Amici delle Arti” sceglierà entro il 10 settembre 2008 le 10 poesie e i 10 racconti che parteciperanno alla selezione finale

Art. 9 – Apertura delle buste. Verranno aperte le buste contenenti i dati personali dei soli autori finalisti

Art. 10 – Serata finale La serata finale, aperta al pubblico, ove avverrà la premiazione degli autori, si terrà sabato 1 novembre 2008 alle ore 20,30 e si terrà presso Villa Contarini a Monselice. In tale circostanza saranno lette, da un attore professionista, le 10 poesie e i 10 racconti selezionati che parteciperanno alla votazione finale.

Art. 11 – Giuria. La votazione finale sarà effettuata da una giuria popolare formata da tutte le persone presenti, purché maggiorenni, alla serata finale. Sono esclusi dalla votazione gli autori stessi e i loro parenti fino al terzo grado.

Art. 12 – Consegna dei premi. I premi in denaro saranno consegnati durante la serata finale esclusivamente agli autori presenti. Gli autori finalisti impossibilitati ad intervenire potranno delegare altra persona dandone preventiva comunicazione scritta.

Art. 13 – Preavviso. Gli autori finalisti saranno avvisati in tempo utile con lettera raccomandata.

Art. 14 – Autorizzazione. Gli autori finalisti dovranno fornire una dichiarazione con la quale autorizzano gli organizzatori a pubblicare i loro lavori rinunciando a qualsiasi compenso per i diritti d’autore.

Art. 15 – Pubblicazione. La Giraldi Editore di Bologna pubblicherà un libro contenente le liriche e i racconti selezionati. Il libro sarà reperibile su tutto il territorio nazionale tramite i normali canali distributivi e presso i siti di vendita on-line

Art. 16 – Insindacabilità. Il giudizio della giuria popolare è insindacabile.

Art. 17 – Manoscritti. I manoscritti non saranno in alcun modo restituiti, neanche a spese degli autori.

Art. 18 – Legge sulla privacy. In relazione alla normativa di cui al Dlgs n. 196/2003 sulla privacy i partecipanti devono acconsentire esplicitamente al trattamento dei loro personali per le sole finalità legate al concorso in oggetto.

Art. 19 – Esclusione La mancata osservanza di uno dei punti sopra citati comporta l’esclusione dal concorso.

INFO:
www.illetterato.it