“RANGO” DI GORE VERBINSKI

C'è un nuovo sceriffo in città

“Rango” è la storia di una lucertola alla ricerca di un’identità, è la storia di come si diventa una leggenda – dice il regista Gore Verbinski – E’ una pistola peperina in una storia piena di umorismo, romanticismo, emozione e un sacco di sorprese. Rango è un personaggio più grande della vita – un pò Hunter S. Thompson, un pò Don Knotts.”

Rango è il primo film d’animazione realizzato da Gore Verbinski, il pioniere della saga de I Pirati dei Caraibi. Verbisnski ha realizzato una favola, epica e contemporanea, innovativa e simpatica, con un colorato divertimento ha narrato le avventure di un buffo camaleonte attraverso il mondo del West.

Rango segna anche la prima volta per i maghi digitali della casa di effetti speciali, Industrial Light & Magic (ILM), in un lungometraggio animato (la ILM è stata fondata da George Lucas per creare gli innovati effetti speciali della sua saga Guerre Stellari; la ILM ha realizzato anche alcuni degli effetti speciali per film come Terminator, Jurassic Park, Iron Man, Transformers e Avatar).
Sfruttando la loro esperienza nel cinema live-action, hanno forgiato per Rango un look estremamente originale.
Il Western Americano ha visto ogni sorta di ruvido ed emblematico eroe, ma Rango è una razza nuova: un piccolo camaleonte, dallo spirito artistico e dal cuore grande, che affronta un viaggio rischioso per salvare una città, e la sua trasformazione nella leggenda che una volta fingeva soltanto di essere.

Rango, dopo una vita passata come animale domestico a guardare il mondo che passa da un terrario dalle pareti in vetro, si ritrova perso nel deserto del Mojave, dove vaga fino all’ultimo selvaggio avamposto del West: Dirt (Polvere), una cittadina antica, sperduta, con un enorme problema: la siccità. Le riserve d’acqua sono quasi finite.
La spavaldo e piccolo camaleonte è presto insignito della stella da Sceriffo da parte del Sindaco, che è conscio del fatto che da queste parti nè gli sceriffi nè gli stranieri conducono una vita molto lunga. Subito entusiasta di essere finalmente al centro dell’attenzione (nutrendo dentro di sé un animo da palcoscenico) Rango arriva ad un crocevia di trasformazione ed evoluzione durante il suo viaggio.
Perchè quando Rango, come nuovo Sceriffo dell’arida cittadina, comprende di essere l’ultima speranza di trovare l’acqua, quello sarà il momento in cui capirà di essersi messo in guai molto seri.

L’idea di Rango è nata diversi anni fa, prima ancora che Verbinski avesse scosso il genere cappa e spada con i film sui Pirati. La sua intenzione era quella di trattare in modo assolutamente non convenzionale, ma fantasioso, il genere Western. Ed è riuscito nell’impresa. Gli appassionati ritroveranno omaggi giocosi e affettuosi a star come John Ford, Sam Peckinpah e Clint Eastwood. Aiutati da una colonna sonora appassionante, i realizzatori si sono prodigati a incoronare Rango con citazioni cinematografiche ricche e svariate: da C’era Una Volta Il West a Apocalypse Now, da Mezzogiorno di fuoco a Chinatown a Guerre Stellari.
Verbisnki ha curato ogni sottile particolare. In Rango non manca nulla: ranchers in cerca di giustizia, astuti banditi, sindaci corrotti, terribili pistoleri, donne dure e tenere, bambini cresciuti senza fronzoli.
Rango è un film d’animazione avvincente, divertente, con dialoghi ironici e spregiudicati.

Adatto a un pubblico dai dodici anni in su, Rango ne rapirà il cuore con i suoi fantastici personaggi (doppiati in versione originali da star mica da poco!): Rango (Johnny Depp), un attore nato, un eroe che deve capire di esserlo; Borlotta (Isla Fisher), una lucertola che si blocca nei momenti meno opportuni; Priscilla (Abigail Breslin), una giovane topina impertinente che si fida subito di Rango; Carcassa (Alfred Molina), un armadillo guida spirituale di Rango; Jake Sonagli (Bill Nighy), il terrore della città; Balthazar (Harry Dean Stanton), il capo dei cani della prateria; il Sindaco (Ned Beatty), una tartaruga farabutta ; Angelique (Claudia Black), la volpe molto sofisticata, segretaria del Sindaco; Ambrose (Ian Abercrombie), una civetta giocatrice d’azzardo, e molti altri.

Titolo originale: Rango
Nazione: U.S.A.
Anno: 2011
Genere: Animazione
Durata: 107′
Regia: Gore Verbinski
Sito ufficiale: www.rangomovie.com
Sito italiano: www.rango-ilfilm.it
Cast (voci): Johnny Depp, Timothy Olyphant, Abigail Breslin, Alfred Molina, Isla Fisher, Ned Beatty, Bill Nighy, Harry Dean Stanton, Ian Abercrombie, Hemky Madera
Produzione: Blind Wink, GK Films, Nickelodeon Movies
Distribuzione: Universal Pictures Italia

Data di uscita: 11 Marzo 2011 (cinema)