“RINKO KAWAUCHI – AILA, THE EYES, THE EARS”

Mostra fotografica dell'artista giapponese a Milano

La galleria Carla Sozzani di Milano apre la sua nuova stagione artistica proponendoci i lavori fotografici dell’artista giapponese Rinko Kawauchi; mostra ideata e coordinata dalla Fondation Cartier per l’arte contemporanea di Parigi.

Nata nel 1972 nella provincia di Shiga in Giappone, la Kawauchi fin dagli inizi dei suoi studi si dedica all’arte fotografica; realizza tre libri fotografici, riceve prestigiosi premi e conta numerosi esposizioni in tutto il mondo. Il 2004 la vede protagonista come fotografo del regista giapponese Hirokaze Kore-eda nel film Nobody Knows premiato al festival di Cannes.
Lo spazio espositivo accoglie tre gruppi di lavori: Aila; The eyes, the ears e Cui Cui.

Aila, raccoglie immagini di natura: alveari, uova di pesce, gocce di pioggia, arcobaleni; l’infinita diversità del mondo naturale dalla nascita fino alla morte. Aila parola turca che significa famiglia è un modo simbolico per unire tutti gli esseri viventi in una unica famiglia che è l’esperienza dell’esistere. Alcune fotografie sono raggruppate in sequenze, creando dei racconti che ci invitano a riflettere sull’universo infinito e vario.

The eyes, the ears è una serie fotografica che ha il compito di immortalare gli attimi della vita naturale in movimento come lo sbattere delle ali di un farfalla, l’infrangersi delle onde o l’acqua che scorre. Scatti magici per gli occhi e musicali per le orecchie. Le fotografie sono accompagnate da poesie dell’artista che evocano nel dolce vivaio della vita la voce interiore dell’artista delicata e tenera.

Cui Cui è un video con sequenze fotografiche dove l’artista esplora il tema della famiglia, la sua e quella della sua storia personale, senza un ordine cronologico, che ha come unico fine il tempo che passa, la vita che scorre via. Il titolo del video evoca il suono onomatopeico dei passeri, uccelli che amano vivere in comunità, tenera metafora dei legami familiari.
L’arte fotografica di Rinko Kawauchi ha una duplice funzione: esaltante di bellezza e di emozione per la vista, ricca di poesia per il cuore.

“RINKO KAWAUCHI – AILA, THE EYES, THE EARS”
Dal 9 settembre al 29 ottobre 2006
Galleria Carla Sozzani
Corso Como 10, Milano

Orari: Martedì, venerdì, sabato e domenica, ore 10.30 – 19.30. Mercoledì e giovedì, ore 10.30 – 21. Lunedì, ore 15.30 – 19.30
Info: 02653531