“Ragazze… La vita trema” di Paola Sangiovanni

Il Sessantotto delle donne

Giornate degli Autori

Il primo film di Paola Sangiovanni è un ritratto sentito ed emozionato del Sessantotto, quello delle donne, di quattro donne, le stesse che hanno iniziato e preso parte ad un movimento, il femminismo, la cui esistenza oggi, in confronto a quegli anni, è solo un debole eco. Un documentario che analizza la condizione della donna prima, durante e dopo il Sessantotto senza percorrere la strada della rievocazione nostalgica fine a sé stessa, ma anzi dialogando con il presente, per compensare un vuoto di memoria o una mancata trasmissione dei prodromi del femminismo. Contemporanea è infatti la sovraesposizione mediatica del corpo-oggetto della donna, uno dei primi temi affrontati nel documentario, e che è da anni protagonista di numerose polemiche che non hanno ancora però prodotto alcun segnale di controtendenza.

Motore del film sono le interviste a Liliana, Maria Paola, Marina e Alessandra, le protagoniste scelte dalla regista, le cui storie private e pubbliche si intrecciano con le speranze e le utopie dell’Italia intera. La macchina da presa segue da vicino lo sviscerarsi dei loro ricordi, ne cattura l’emozione ancora intatta nella ricostruzione di un percorso che, passando attraverso la legge sull’aborto e sul divorzio, ha permesso a queste e a tutte le donne di migliorare la qualità delle loro vite.

A partire da quattro storie private la narrazione si espande alla realtà storica dei fatti. Alle immagini di repertorio, che testimoniano l’enorme afflusso di gente nelle piazze per ottenere nuovi diritti fino ai tragici eventi che hanno interrotto il sogno di queste donne e di un’intera generazione, si mescolano istantanee personali, sogni e speranze individuali che vivificano la Storia. L’obiettivo è suscitare allo spettatore un’emozione impegnativa attraverso il recupero di quella magica sensazione che allora faceva credere di poter davvero cambiare la Storia.
Un film semplice, diretto, che colpisce con l’onestà e la concretezza delle sue protagoniste. Forse loro non raggiungeranno mai la stessa fama che ha oggi tra le adolescenti Lisbeth, la nuova icona femminile di Uomini che odiano le donne, il film tratto dai vendutissimi romanzi dello svedese Stieg Larsson, ma hanno con lei hanno molto da condividere.

Titolo originale: Ragazze… la vita trema
Nazione: Italia
Anno: 2009
Genere: Documentario
Durata: 85′
Regia: Paola Sangiovanni

Produzione: METAFILM, Fake Factory

Data di uscita: Venezia 2009