“Giovani ribelli – Kill your Darlings” di John Krokidas

Le migliori menti di una generazione

Giornate degli Autori 2013
Il giovane Allen Ginsberg, destinato a diventare il più grande poeta della Beat Generation, lascia la cittadina natale di Paterson, in New Jersey, per entrare alla Columbia Univesity a New York. Siamo nel 1944, e l’America è scossa dalla guerra che si sta combattendo oltreoceano. Mosso dal grande amore per la poesia e dalla voglia di sperimentare, Allen deve confrontarsi con un ambiente accademico ostaggio dei grandi padri letterari britannici del passato. Qui fa la conoscenza di Lucien Carr, un giovane ribelle più interessato alle avventure della grande città che ai libri di scuola. Allen si innamora di lui. L’incontro lo porterà a diventare amico con i giovani William Burroughs e Jack Kerouac e ad intraprendere l’impresa di fondare un nuovo movimento intellettuale che rompa con il passato e abbracci una “New Vision”, una poesia veramente nuova…

“Ho visto le migliori menti della mia generazione distrutte dalla / follia, affamate isteriche nude”, così Allen Ginsberg aprirà la sua poesia fiume L’Urlo, manifesto programmatico di un’epoca e caposaldo della letteratura americana. Giovani Ribelli è il racconto di queste migliori menti di una generazione nei loro anni di formazione, un istante prima che la vita li portasse a scontrarsi a tutta velocità con la fine di un mondo. Ma è anche una bellissima storia d’amore, la cartolina di un era di svolta per un’intera nazione e un accesso privilegiato alla poetica di un autore,

Notevoli le prove di Dane DeHaan, giovane stella del cinema indipendente (Come un Tuono) e Daniel Radcliffe, che ha definitivamente riposto in soffitta la Nimbus2000 e la bacchetta magica per tuffarsi in , litri di whiskey, baci gay e fumosi caffé lontani anni luce da Hogwarts.

L’ottima sceneggiatura firmata dal regista John Krokidas con Austin Bunn riesce egregiamente a trasformare Ginsberg, Carr e tutti gli altri in personaggi complessi e a tutto tondo all’interno di una narrazione che passa per gli occhi del giovane Allen, immaginato come la matricola che sbarca nella grande città nella migliore tradizione del college movie.

“Quello che ci ha affascinato di loro non era tanto i grandi uomini che sarebbero diventati, quanto gli adolescenti e giovani insicuri che cercavano di incanalare la grandezza che avevano dentro sé”. Il film immagina, con un pizzico di fantasia, i futuri padri della letteratura americana impegnati ad uccidere i loro padri di sangue e di penna (Kill Your Darlings, “Uccidi i tuoi cari” è il titolo originale).

Giovani Ribelli è un’opera prima fresca, genuina e sapientemente congeniata. Un prequel della grande creazione che verrà, un nuovo Attimo Fuggente di studenti allo sbaraglio, senza professori e capitani pronti ad indicare una direzione.

| | |

Titolo originale: Kill Your Darlings
Nazione: USA
Anno: 2013
Genere: Drammatico
Durata: 103’
Regia: John Krokidas
Cast: Daniel Radcliffe, Dane DeHaan, Michael C. Hall, Ben Foster, Jack Huston, David Cross, Elizabeth Olsen, Jennifer Jason Leigh
Produzione: Notorious Pictures, Benaroya Pictures, Killer Films
Distribuzione: Sony Pictures Classics
Data di uscita: Venezia 2013
17 ottobre 2013