Prosegue MestrEstate al Parco, nell’ambito del palinsesto di “Le Città in Festa”, sul palco dell’Arena del parco Albanese di Mestre organizzata da Vela spa, Café Sconcerto, il Comune di Venezia e l’Istituzione Bosco e Grandi Parchi. Giovedì 13 agosto alle 21 è la volta di due comici che praticano la stand up comedy e rappresentano in maniera adeguata la complessità della realtà locale, il 23enne mestrino Tommaso Faoro, all’attivo alcune presenze televisive, una su Rai2 nel programma “Battute” , con i suoi monologhi su Terraferma, famiglia, rapporto con il cibo e il veneziano Nicolò Falcone con il suo monologo satirico “Io campione”. Una proposta che vuole offrirci i volti nuovi della comicità locale anche per consentirci di raffrontarli con un altro modo di far ridere, quello da decenni proprio di due esperti attori di prosa, Nora Fuser e Giorgio Bertan, che giovedì 20 agosto porteranno in arena uno dei loro cavalli di battaglia, rispettivamente Regina e Bricola, due “veci” in maschera  che parlano di tutto e di più in un veneziano arcaico che costringe ad aguzzare gli orecchi. Ultimo appuntamento con un altro artista veneziano, appartenente ad una generazione diversa, Luca Klobas impegnato in “Visti da Est”. Gli spettacoli inizieranno tutti alle ore 21 e saranno a ingresso gratuito, rispettando le normative vigenti anti Covid-19.

Per informazioni e aggiornamenti: infoline Café Sconcerto 320.7598946,  e il sito VeneziaUnica.pagina Facebook di “MestrEstate al Parco 2020”