Lunedì 13 luglio 2020 alle 19.00 la musica da camera ritorna al “Teatro La Fenice”, in una Sala Grande rinnovata per far fronte alle misure di sicurezza sanitaria, con il concerto della celebre violinista italiana Anna Tifu, una delle migliori interpreti delle giovani generazioni, che si esibirà in duo con il pianista Marco Schirru. Il concerto, già in programma alla fine di maggio nella Stagione 2020 di Musikàmera e poi annullato per la pandemia, si apre con l’esecuzione di Poème op. 25 di Chausson, uno dei pezzi fondamentali del repertorio per violino della seconda metà dell’Ottocento e che presenta passaggi estremamente complessi per l’esecutore; prosegue con la Fantasia op. 131 di Schumann, altro brano dal grande impegno tecnico, con uno stile tipicamente romantico, per i suoi toni appassionati e fantastici e la grande libertà inventiva, sempre alla ricerca di nuove soluzioni. Il programma prosegue poi con Tziganedi Ravel, una pagina che si propone di evocare lo stile improvvisato dei violinisti tzigani ungheresi, e si conclude con Carmen Fantasy di Pablo de Sarasate, fantasia per violino su temi tratti dalla Carmen di Georges Bizet, un altro brano di grande difficoltà esecutiva. Biglietti numerati Poltronissima e posto singolo in palco: € 40 Palchi (congiunti): € 35  Galleria e loggione: € 25 Riduzione over 65 e under 30: € 20 (solo galleria e loggione).