Al Teatro Olimpico di Vicenza direzione artistica alla coppia Ermanna Montanari – Marco Martinelli

La 77esima e 78esima edizione del Ciclo di Spettacoli Classici del Teatro Olimpico , prestigioso festival di teatro internazionale che si svolge ogni anno fra settembre e ottobe, saranno dirette da Ermanna Montanari e Marco Martinelli, coppia d’arte e di vita, 15 premi Ubu in due e tanti altri riconoscimenti nazionali e internazionali, capostipite di una comunità artistica – le Albe/Ravenna Teatro – e portatrice di una poetica che attinge dalla tradizione rinnovandola.

L’immagine guida della loro direzione  per il  biennio 2024-2025 sarà il  “coro”, in cui  greci vedevano lo stretto intarsio tra parola, musica e danza.  Al tempo stesso il coro è, fin dalle origini, lo specchio che svelava il ruolo della polis: era composto, nell’Atene del V secolo, da migliaia di cittadini che non si limitavano a fare da “spettatori”, ma si ponevano quali interlocutori-artefici, misurandosi sulla scena insieme agli artisti dell’epoca, da Eschilo ad Aristofane. In questo senso il coro è sempre un gesto “politico”, oltre che poetico. Esso può assumere oggi le forme di una gioiosa “chiamata pubblica”, dove mescolare arte e vita, artisti e cittadini di varie generazioni.«La scelta di Montaqnari e Martinelli  – afferma l’assessora vicentina alla Cultura, Turismo e all’Attrattività della città, Ilaria Fantin – è avvenuta attraverso un lungo processo di ascolto, partendo dalle tante visioni degli operatori culturali che da sempre lavorano con passione e qualità per la città di Vicenza conquistati dall’approccio diffuso e intergenerazionale e  dal   carattere innovativo del progetto presentato ».

La 77esima edizione del  Ciclo di Spettacoli Classici, promossa dal Comune di Vicenza in collaborazione con l’Accademia Olimpica, sarà organizzata  dalla Fondazione Teatro Comunale Città di Vicenza  con il coordinamento artistico de La Piccionaia, Centro di Produzione Teatrale.