Al via Festival Show 2016: tutte le date del tour

Dal 14 giugno parte il Festival in giro per l'Italia

 

Al via il 24 giugno l’edizione 2016 di FESTIVAL SHOW, il festival itinerante dell’estate italiana che nel 2015 ha coinvolto 250.000 spettatori!

Lorena Bianchetti e Adriana Volpe si alterneranno alla conduzione delle varie tappe che quest’anno saranno ben nove, una in più rispetto alla scorsa edizione. Saranno affiancate sul palco dal coordinatore dell’evento Paolo Baruzzo, da sempre protagonista dello stage itinerante che ospita tanti big della musica italiana e internazionale, accompagnati dal corpo di ballo e dall’orchestra.

FESTIVAL SHOW 2016 partirà da Piazza 1° maggio a Udine per poi proseguire a Padova, Brescia, Bibione (Venezia), Jesolo (Venezia), Lignano Sabbiadoro (Udine), Mestre (Venezia),dove torna a grande richiesta, Cividale Del Friuli (Udine) e concludersi con la speciale serata finale prevista il 13 settembre all’Arena di Verona, celebre anfiteatro che ospita per il terzo anno consecutivo, con successo crescente, l’epilogo della kermesse.

Lorena Bianchetti e Adriana Volpe, due stelle della televisione italiana, faranno brillare Festival Show 2016, succedendo alla conduzione di Giorgia Palmas, che a sua volta aveva raccolto il testimone di volti noti del mondo dello spettacolo tra cui Serena Autieri, Laura Barriales, Luisa Corna e Lola Ponce, che sono state le presentatrici delle ultime edizioni.

A loro il compito di presentare non solo i big della musica, ma anche i 12 giovani talenti che saranno protagonisti di Festival show 2016, vincitori del contest dedicato agli emergenti che ha coinvolto oltre 200 artisti provenienti da tutta Italia.

Festival Show è anche solidarietà, grazie al sodalizio con la Fondazione Città della Speranza che si occupa di raccogliere fondi per i bambini malati di gravi patologie. Da sempre, infatti, promuove nelle piazze una raccolta fondi che alla fine delle otto tappe viene versata nelle casse della Fondazione.

Festival show ha donato in questi anni oltre 500.000 euro ed ha così contributo a costruire a Padova il nuovo “Istituto di Ricerca Pediatrica Città della Speranza” che oggi ospita 250 ricercatori. Roberto Zanella, patron di Radio Birikina e Radio Bella & Monella e ideatore del Festival, è uno dei soci fondatori di Città della Speranza la cui forza principale, da sempre, è data dal volontariato.