Prende il via, sabato 29 maggio la  XIV edizione ibrida del Filmfestival del

Garda che porta il cinema a casa degli spettatori e in sala .Si parte, alle ore10:00, con una pre-apertura streaming d’eccezione, la Colazione con il critico Emanuela Martini, live sulla piattaforma del Cinema Nuovo Eden.

Nel pomeriggio seguirà la proiezione dei film di apertura: “La mia battaglia. Franco Maresco incontra Letizia Battaglia” di Franco Maresco e “Letizia battaglia – Shooting the Mafia” di Kim Longinotto sempre sulle piattaforme online di Eden in Salotto. Visione gratuitaper chi prenota la propria poltrona virtuale a direzione@filmfestivaldelgarda.com.

A seguire, in collaborazione con Festival Giallo Garda, le autrici Letizia Battaglia e Sabrina Pisupresentano “Mi prendo il mondo ovunque sia” (edizioni Einaudi) in dialogo con la direttrice del Festival Veronica Maffizzoli e il Sindaco di San Felice del Benaco Simone Zuin; l’evento sarà trasmesso live sulle pagine Facebook e YouTube del Festival.

Il primo autore a presentare un’opera in Concorso sarà Elia Moutamid, il quale con una Pillola(ore 20:30) – serie di contributi video in differita di registi e autori visionabili sulle piattaforme Facebook e YouTube del Festival – introdurrà il suo lungometraggio “Kufid”, disponibile dal termine della presentazione sulla pagina Vimeo de Festival e fino alle ore 24.00 dello stesso giorno.

Alle ore 21:30 il regista Andrea Grasselli presenterà, anch’egli con una Pillola, la sua opera in Concorso “Zenerù”, fruibile sulla piattaforma Vimeo del Festival, sempre sino alle ore 24.00.

INFO:

Tutti gli eventi e le proiezioni online sono gratuite.

Le piattaforme utilizzate durante la XIV edizione del Filmfestival del Garda:

Facebook:@filmfestivaldelgarda (https://www.facebook.com/filmfestivaldelgarda/)

YouTube: FilmFestival del Garda (https://www.youtube.com/channel/UCTIAesQt-30_bj3YnN5MbQA)

Vimeo: FilmfestivaldelGarda (https://vimeo.com/filmfestivaldelgarda)

I dettagli e i riferimenti di ogni singolo evento sono reperibili anche nel programma in pdf. Per il download: http://filmfestivaldelgarda.com/edizione-2021/