Home Autori Articoli di Alessandro Rosano

Alessandro Rosano

Avatar
68 ARTICOLI 0 Commenti

“Né qui né altrove” di Gianrico Carofiglio

In una notte d'inverno, una macchina attraversa la città di Bari. A bordo tre uomini, un tempo grandi amici, poi separati dai casi della...

“Vite congetturali” di Fleur Jaeggy

Fleur Jaeggy è considerata una delle maggiori scrittrici italiane contemporanee, vincitrice dei premi Bagutta, Moravia e Viareggio. Ricordata soprattutto per I beati anni del...

“Coppi e Bartali” di Curzio Malaparte

“In Italia la bicicletta appartiene a pieno titolo al patrimonio artistico nazionale, esattamente come la Gioconda di Leonardo, la cupola di San Pietro o...

“L’incantatrice di Firenze” di Salman Rushdie

Immergendosi nella lettura, ci si rende conto di come Salman Rushdie non sia solo uno scrittore, ma un mago, in grado di evocare due...

“Il giorno prima della felicità” di Erri De Luca

I profumi di Mergellina e le ginestre del Vesuvio, i colori del Tirreno e di Capri assieme al sangue degli innocenti: una raffinata descrizione...

“LO STUPORE DEL MONDO” di Cinzia Tani

Matteo ama Flora, Flora ama Rashid, Rashid ama Flora ma è soprattutto devoto a Federico II di Svevia, dunque Flora sposa Matteo. Matteo ha...

“Possibilità economiche per i nostri nipoti” di John Maynard Keynes

Scritto nel 1928 e pubblicato nel 1930, il testo Possibilità economiche per i nostri nipoti rappresenta una riflessione di uno dei più grandi economisti...

“PREMIO CAMPIELLO LETTERATURA”

Il 23 maggio a Padova, nella Sala dei Giganti del Palazzo Liviano, si è svolta la selezione della Cinquina finalista del Premio Campiello Letteratura,...

“Vite bugiarde. Un romanzo d’appendice” di Vincenzo Cerami

Da uno dei maestri degli ultimi cinquant’anni, un romanzo sulla riscoperta di sé, attraverso un amore che, con il suo carico di disperazione, emerge...

“La fabbrica delle donne” di Goffredo Buccini

In un paese rimasto impigliato nell’immediato dopoguerra irrompe improvvisamente il nuovo millennio: viene costruita una fabbrica nella quale lavorano soltanto donne. I rapporti all’inizio...