L’ 8 dicembre la Stagione di Prosa 2016-2017 del Teatro Goldoni di Venezia prosegue con Calendar Girls, spettacolo di successo scritto da Tim Firth e tratto dall’omonimo film di culto di cui lo stesso Firth è autore e sceneggiatore.

Nell’adattamento teatrale, scritto da Stefania Bertola e diretto da Cristina Pezzoli, viene mantenuta la felice impostazione corale della pellicola, sulla quale spicca il ruolo da protagonista, quello di Chris, che fu di Helen Mirren al cinema e che ora, sulla scena, è di Angela Finocchiaro. Insieme a lei, Laura Curino, Ariella Reggio, Carlina Torta, Matilde Facheris, Corinna Lo Castro, Titino Carrara, Elsa Bossi, Marco Brinzi e Noemi Parroni. Calendar Girls, prodotto da Agidi e Enfi Teatro, resterà in scena fino all’11 dicembre e sarà poi al Teatro Verdi di Padova all’inizio del 2017 (18 – 22 gennaio).

CCalendar Girls è una commedia di culto basata su un fatto realmente accaduto alla fine degli anni ’90 in Inghilterra: un gruppo di donne di mezza età di un’associazione femminile legata alla chiesa, realizza un calendario di nudi artistici per una raccolta di beneficenza. L’iniziativa fa scalpore: le modelle che posano nude per il calendario sono le attempate signore dell’associazione, la location dello shooting fotografico è la sala parrocchiale accanto alla chiesa, sede dell’associazione. Il calendario raccoglie oltre un milione di sterline e riscuote un successo tale da portarle alla ribalta non solo in Inghilterra ma anche in America, dove vengono ospitate in un famoso talk show. L’improvvisa e inaspettata fama, tuttavia, metterà a dura prova le protagoniste.

Lo spettacolo sostiene l’AIL.