Dieci madrine per la Mostra del Cinema

Le attrici attraverso le immagini della fotografa di NonSoloCinema Romina Greggio

1. Ambra Angiolini (2007)

Ambra Angiolini – madrina della cerimonia di apertura

Un talento nuovo e promettente del cinema italiano, Ambra Angiolini, attrice rivelazione dell’anno per il sorprendente esordio in Saturno contro di Ferzan Ozpetek, con il quale si è aggiudicata tutti i premi cinematografici italiani più importanti della stagione (David di Donatello e Nastro d’argento come miglior attrice non protagonista, premio Ciak d’oro come migliore attrice rivelazione e Globo d’oro della stampa estera come migliore esordiente) sarà la madrina della serata di apertura della 64. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica.

2. Ksenia Rappoport (2008)

Ksenia Rappaport

Una delle più note attrici russe di cinema e teatro, la cosmopolita Ksenia Rappoport, vincitrice del David di Donatello 2007 come miglior attrice protagonista per La sconosciuta di Giuseppe Tornatore, sarà la madrina delle serate di apertura e chiusura della 65. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, che si è svolta al Lido dal 27 agosto al 6 settembre 2008, diretta da Marco Müller e organizzata dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta.

3. Maria Grazia Cucinotta (2009)

Maria Grazia Cucinotta

L’attrice e produttrice italiana Maria Grazia Cucinotta – che aprì la Mostra di Venezia del 1994 come protagonista de Il postino di Michael Radford, nel ricordo di Massimo Troisi – sarà la madrina delle serate di apertura e chiusura della 66. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, che è svolta al Lido di Venezia dal 2 al 12 settembre 2009, diretta da Marco Müller e organizzata dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta.

“Sono emozionata e felice! – ha dichiarato Maria Grazia Cucinotta – La Mostra di Venezia e’ stato il mio trampolino di lancio 15 anni fa verso il mondo intero, e ritornarci da madrina è un sogno diventato realta’, e per questo ringrazio di cuore la Biennale e la Mostra”.

4. Isabella Ragonese (2010)

Isabella Ragonese

Uno dei nuovi sorprendenti talenti del cinema italiano, l’attrice Isabella Ragonese, applaudita alla Mostra nel film rivelazione di Controcampo italiano 2009 Dieci inverni di Valerio Mieli, premiata ai Nastri d’argento 2010 per le interpretazioni in La nostra vita di Daniele Luchetti e Due vite per caso di Alessandro Aronadio, sarà la madrina delle serate di apertura e chiusura della 67. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

5. Vittoria Puccini (2011)

Vittoria Puccini madrina di Venezia 68.

L’attrice Vittoria Puccini, premio L’Oréal Paris per il Cinema alla 67. Mostra 2010, una più promettendi attrici italiane della nuova generazione, ha inaugurato come madrina la 68. Mostra del Cinema di Venezia sfilando nella spiaggia del Lido di Venezia per la stampa internazionale.

L’attrice è uscita alle ore 18 dall’Hotel Excelsior con trucco acqua e sapone e un abito semplice bianco, ha passeggiato in riva al mare al Lido di Venezia sotto gli occhi increduli dei bagnanti, salutando e sorridendo ai fan.

L’attrice ha detto: “Essere la madrina del Festival di Venezia è davvero un sogno. Venezia è magica, nei prossimi giorni ci saranno molti incontri con grandi talenti internazionali. Penso che la Mostra rappresenti un momento unico per esportare l’Italia nel mondo.”

6. Kasia Smutniak (2012)

Kasia Smutniak

I fotografi sono tutti lì per lei, la madrina della 69. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Kasia Smutniak non tradisce emozione e si concede generosamente agli scatti sulla spiaggia dell’Excelsior e sulla terrazza del Palazzo del Cinema.

L’attrice italo-polacca presenterà la Cerimonia d’inaugurazione del Festival 2012, il primo del nuovo ciclo diretto dal rientrante Alberto Barbera. Con sicurezza, Kasia Smutniak rivela che non si farà intimidire dalla platea internazionale e, in caso di gaffe, darà la colpa alla sua provenienza straniera.

7. Eva Riccobono (2013)

Eva Riccobono

L’attrice Eva Riccobono sarà la madrina delle serate di apertura e di chiusura della 70. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.
Eva Riccobono aprirà la 70. Mostra nella serata di mercoledì 28 agosto, sul palco della Sala Grande (Palazzo del Cinema al Lido), in occasione della cerimonia di inaugurazione, seguita dalla proiezione in 3D del film di apertura (fuori Concorso) Gravity, diretto da Alfonso Cuarón e interpretato da Sandra Bullock e George Clooney, una produzione Warner Bros. Pictures.

8. Luisa Ranieri (2014)

La madrina della 71. edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia,Luisa Ranieri ha inaugurato il Festival sfilando, come di rito, in spiaggia dell’Excelsior del Lido di Venezia.

Elegantissima, con una camicia di seta bianca e una gonna a velo nera, ha giocato con l’acqua e con il suo sorriso ha illuminato una grigia giornata piovosa.

9. Elisa Sednaoui (2015)

L’attrice e modella Elisa Sednaoui è la madrinadella 72. edizione della Mostra del Cinema di Venezia. Come da tradizione ha sfilato in spiaggia davanti all’Hotel Excelsior regalando sorrisi ai fotografi.

Elegante in abito semitrasparente nero ha incantato stampa e pubblico per la sua eleganza e la sua bellezza. La Sednaoui ha dichiarato di essere molto felice di ricoprire il ruolo di madrina alla mostra del cinema perché ama la città di Venezia e naturalmente il cinema.

10. Sonia Bergamasco (2016)

L’attrice Sonia Bergamasco sarà la madrina delle serate di apertura e di chiusura della73. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia 2016. Sonia Bergamasco aprirà la 73. Mostra di Venezia nella serata di mercoledì 31 agosto 2016, sul palco della Sala Grande (Palazzo del Cinema al Lido), in occasione della cerimonia di inaugurazione, e il 10 settembre condurrà la ambcerimonia di chiusura, in occasione della quale saranno annunciati i Leoni e gli altri premi ufficiali della 73. Mostra.