I Comuni di Musile di Piave, San Donà di Piave e la Mazzanti libri non hanno rinunciato all’organizzazione del Festival della letteratura di viaggio, previsto in presenza da venerdì 23 a domenica 25 ottobre, mandandolo in diretta streaming sulle pagine Facebook del Festival della letteratura di viaggio e sulle pagine dei Comuni di Musile di Piave e San Donà di Piave.

Si è ritenuto di non rinunciare, infatti, al conforto delle belle lettere, oggi più che mai fonti di speranza e di incoraggiamento. Tre giornate di immersione nella letteratura di viaggio passata e presente ma anche e soprattutto Letteratura come viaggio nella realtà sociale di un territorio, come ricostruzione di un rapporto Nord-Sud più che mai essenziale e, infine, come confronto tra i soggetti che “fanno” la letteratura.

Non solo scrittori (tra gli altri, Simonetta Agnello Hornby, Tiziano Scarpa, Gianfranco Bettin, Elena Dak, Sergio Frigo) ma anche imprenditori, manager, diplomatici, esperti in geopolitica, storici dell’arte.

Un incontro, quello di San Donà (e dintorni…), che ambisce a legare strettamente il mondo della cultura a quello delle realtà economiche e sociali, in un presente segnato da crisi profonde e dunque più che mai bisognoso di terapie concorrenti e solidali che superino i particolarismi. Una sezione del Festival sarà inoltre dedicata a “Il viaggio nel tempo del Covid”. Confermata, in ogni caso, la presenza di Simonetta Agnello Hornby, autrice di bestsellers di grandissimo successo (La Mennulara, Caffè amaro, Il veleno dell’oleandro, con centinaia di migliaia di copie vendute) a San Donà sabato 24.

Chiara Finesso, vicepresidente degli Editori Veneti, considera e a buon diritto di primaria importanza la promozione della lettura nel territorio con riferimento ai 50 editori presenti in tutto il Veneto, alcuni dei quali, come la Marsilio di Cesare De Michelis e Neri Pozza, hanno fatto e fanno tuttora scuola per tutto il mondo editoriale, non solo italiano. «Molti eventi e molte pubblicazioni hanno subito ritardi e rinvii » secondo Finesso «ma la domanda di molti appassionati lettori rappresenta per noi un obbligo a ricominciare e a scommettere nel futuro».

Piattaforma web www.festivaldellaletteraturadiviaggio.it
Mail info@festivaldellaletteraturadiviaggio.it