Domenica 9 maggio il Palazzetto Bru Zane riapre le porte al pubblico con un evento dedicato soprattuto ai più piccoli, ma anche ai grandi. Un pomeriggio all’insegna delle letture in musica, condotto da Sabina Italiano del Centro di Ricerca BarchettaBlu di Venezia, istituzione con la quale la fondazione veneziana collabora da ormai diversi anni anche per i progetti didattici Romantici in erba.
Un’immersione in letture sonore da sussurrare, cantare, ascoltare: un tempo da trascorrere in compagnia di libri preziosi. Parole e suoni per scoprire materiali rumorosi e tattili attraverso il gioco euristico, così da poter offrire ai bambini degli stimoli senso-percettivi. Soffio di vento è una proposta speciale per vivere un momento di benessere creativo con il proprio bambino.

Sabina Italiano del Centro di ricerca BarchettaBlu di Venezia, esperta in laboratori di lettura ad alta voce e libri per l’infanzia, idea e conduce da anni progetti sulla lettura e la creatività, per scuole, biblioteche e musei. Fa parte del gruppo di lettori professionisti del Veneto LeggerePerLeggere e si occupa di formazione sulla lettura ad alta voce e l’arte.

Il Palazzetto Bru Zane prosegue così con gli eventi per le famiglie: domenica 16 maggio sarà la volta di uno spettacolo laboratorio dedicato ai Racconti di nonno Albéric in cui grazie alla musica ritornano alla memoria fiabe e ricordi lontani.

Musiche di Cécile Chaminade e Gabriel Fauré
Spettacolo-laboratorio della durata di 20 minuti

Fabio Pupillo, flauto
Gabriele Dal Santo, pianoforte

Fascia d’età: 13-36 mesi

Per bambini dai 13 ai 24 mesi – ore 16-16.30
Per bambini dai 24 ai 36 mesi – ore 17-17.30

Prezzo: 5 euro

Prenotazione obbligatoria: www.bru-zane.com