“È facile per una donna essere valorosa. Il salto mortale per tentare di mettere insieme casa, lavoro (sempre se si riesce a trovarne uno), magari figli e cure sparse a parenti vari… già dovrebbe far scattare una decorazione al merito. Il piccolo inconveniente da secoli è che non c’è nessun podio o inno pronto ad accogliere queste vincitrici, né tantomeno una medaglia da appuntar loro al petto.”

Si apre così l’ultimo libro di Serena Dandini, con un’amara quanto indiscutibile riflessione. Ogni donna è già intrinsecamente coraggiosa, risoluta, forse addirittura spericolata, ma le pagine di questa raccolta sono dedicate in particolare alle vite straordinarie di trentaquattro donne. Ragazze ribelli o eroine del piccolo schermo, giornaliste intrepide o artiste incomprese, che hanno lottato e sofferto, sfidando lo status quo.

E se queste donne non sono state premiate pubblicamente per i loro evidenti meriti, ci hanno pensato numerosi vivaisti a offrire loro un riconoscimento almeno simbolico: diverse specie di rose, infatti, sono state dedicate alle figure femminili che popolano le pagine di Serena Dandini.

Accompagnati dai suggestivi collage di Andrea Pistacchi, seguiamo la tragica vicenda della giornalista Ilaria Alpi; la battaglia femminista di Betty Boop e delle flapper; le indagini feroci dell’inarrestabile Nellie Bly, la prima a sperimentare il giornalismo d’inchiesta “sotto copertura”. Le pagine scorrono in fretta, raccontando la vita di Vanessa Bell, sorella della ben più nota Virginia Woolf, che sfidò le convenzioni sociali della sua epoca sia nell’arte che nella vita. E ancora, ripercorriamo le mille facce e i grandi successi della nostrana Monica Vitti.

Il libro si colloca sulla scia del successo di due volumi per ragazzi: Storie della buonanotte per bambine ribelli di Francesca Cavallo ed Elena Favilli (Mondadori, 2017 e 2018). Un catalogo che è necessariamente incompleto, ma comunque d’ispirazione: da leggere e da regalare, soprattutto alle più giovani, per ricordare loro che l’eroismo non è sovrumano e che nella vita possono diventare ciò che desiderano. Non solo quello che gli uomini o la società prevede per loro, ma anche rivoluzionarie pronte a cambiare il mondo e profumatissime rose.

Serena Dandini, Il catalogo delle donne valorose, Mondadori, 2018, pp. 273, euro 19,00.