Il Natale del Teatro Stabile del Veneto presenta al Teatro Goldoni di Venezia un cartellone ricco di spettacoli per trascorrere le feste assieme a un pubblico di grandi e piccini e, come da tradizione, la Gift Card per regalare il teatro ad amici e parenti e dare loro la possibilità di assistere a un’ampia scelta di appuntamenti in programma per la Stagione teatrale 2019/2020. L’edizione di quest’anno dal titolo “A Natale regala le stelle”, offre la possibilità di acquistare 2 o 4 ingressi a scelta tra una selezione di spettacoli del cartellone di prosa, danza ed eventi speciali in scena al Teatro Goldoni.

Il programma:

Il 18 dicembre ha aperto il sipario il concerto di Red Canzian Testimone del tempo evento ideato dallo storico cantante e bassista dei Pooh che ripercorre le tappe più significative della storia della musica dagli anni ’50 a oggi, in scena anche il 21 dicembre al Del Monaco di Treviso per raccogliere fondi in favore della Fondazione Città della Speranza.  Dal 21 al 22 dicembre la Big Vocal Orchestra porta in scena My Favorite Christmas, un repertorio di brani di grande impatto emotivo, dal pop alle colonne sonore di film, passando per il gospel fino a celebri brani di musical cantato dalle 200 voci del coro più grande d’Italia. Il giorno di Santo Stefano, il 26 dicembre (ore 16.00, ore 20.30), il palcoscenico del Goldoni accoglie i grandi classici alla danza con Lo schiaccianoci della prestigiosa compagnia Russian Classical Ballet. Basato sulla fiaba di E.T.A. Hoffmann, il balletto racconta la storia di una ragazza che sogna di incontrare un principe. Il 28 dicembre (ore 16.00) è il turno di Buon Natale, Babbo Natale, una fantastica commedia musicale che si rivolge a tutta la famiglia e porta in scena un Babbo Natale insolito, diverso da come siamo abituati a immaginarlo. La magia del Natale continua anche a Capodanno il 31 dicembre e il 1 gennaio con Don Chisciotte. Tragicommedia dell’arte portato in scena dalla Compagnia Stivalaccio Teatro. Uno spettacolo capace di mischiare generi che pescano dalla tradizione, dal teatro d’attore alla commedia dell’arte, rileggendoli con originalità grazie al carisma straordinario degli attori Michele Mori e Marco Zoppello. A chiudere le feste in linea con lo spirito dell’Epifania, lo spettacolo per i più piccoli 4 seasons. Silent Susi featuring Antonio Vivaldi, il 5 gennaio (ore 16.00). Sulle note de Le quattro stagioni di Antonio Vivaldi, il mimo Susi Danesin, con un tapis roulant, simbolico pentagramma, accompagna il pubblico in una riflessione semiseria sullo scorrere del tempo.