Il World Press Photo 2018 in mostra a Venezia

A Venezia, presso il Magazzino alle Zattere, Dorsoduro 417, Fondamenta Zattere allo Spirito, si terrà per la prima volta dal 31 agosto al 30 settembre 2018 la mostra del World Press Photo 2018,ideata da World Press Photo Foundation di Amsterdam, nata nel 1955, e organizzata da 10b Photography con il patrocinio del Comune di Venezia – Città in festa.

Tale premio, ritenuto uno tra i più ambiti in tema di fotogiornalismo, prende in esame ogni anno da circa 60 anni, migliaia di foto provenienti da tutto il mondo che vengono inviate alla Fondazione World Press Photo di Amsterdam. Quest’anno la giuria ha scelto di classificare le 307 fotografie in 8 sezioni, tra cui una nuova dedicata all’ambiente e ha nominato 42 fotografi provenienti da 22 paesi. Tra essi spiccano i lavori di 5 italiani: “Alessio Mamo, 2° nella categoria People – singole; Luca Locatelli, 2° nella categoria Environment – storie; Fausto Podavini, 2° nella categoria Long-Term Projects, Giulio di Sturco, 2° nella categoria Contemporary Issues – singole e Francesco Pistilli, 3° nella categoria General News – storie.”

Alla mostra di Venezia è possibile ammirare anche la foto dell’anno, facente parte della categoria Spot News, di Ronaldo Schemidt (Caracas, 1971), fotografo venezuelano dell’Agence France Presse. Il suo scatto raffigura un giovane in fuga, avvolto dalle fiamme, nel giorno della manifestazione contro il presidente Nicolás Maduro, a Caracas nel maggio 2017.

Il presidente della giuria, nonché photo editor di Geo France, ha così affermato: “È una foto classica, ma che possiede un’energia fortemente dinamica. I colori, il movimento e la forza della composizione trasmettono un’emozione istantanea”.

Tale esibizione non si configura solo come una collezione di immagini, bensì come testimonianza storica che permette ai visitatori di camminare attraverso gli eventi fondamentali dei nostri anni: l’incredibile successo della mostra anno dopo anno e il suo carattere internazionale dimostrano la potenza comunicativa delle foto, che supera ogni barriera linguistica e culturale.

La mostra sarà aperta da venerdì 31 agosto a domenica 30 settembre con i seguenti orari:

-lunedì: chiuso

-martedì, mercoledì, giovedì e domenica: 10.00-19.00

-venerdì e sabato: 10.00-21.00

 

Il prezzo dei biglietti è pari a:

-il biglietto Open da diritto all’ingresso alla mostra in un giorno a propria scelta, all’orario desiderato

-intero: 8 €

-ridotto: 6€

-bambini fino a 10 anni: gratuito

 

Indirizzo della mostra:

Fondamenta Zattere allo Spirito Santo, Magazzino alle Zattere 417

Dorsoduro 30123 Venezia Italia

 

Credits foto in copertina: Ronaldo Schemidt