Fondazione Cineteca Italiana ha inaugurato LA BIBLIOTECA DI MORANDO, uno spazio speciale dove immergersi nella lettura e nello studio del cinema dedicato al grande critico cinematografico Morando Morandini, la cui vasta biblioteca (composta da oltre tredicimila volumi, lettere, fotografie, faldoni di appunti a partire dal 1952) è stata donata dalla famiglia alla Cineteca di Milano. La biblioteca sorge nel luogo che ha ospitato per tanti anni lo storico archivio cinematografico di via Sammartini lungo il percorso pedonale e ciclabile del Naviglio Martesana, un luogo particolare totalmente ristrutturato ed alimentato ad energia solare, ma dove si respira ancora cinema.

All’interno della Biblioteca si trova il murale dedicato a Morando, realizzato dall’artista cubano Ascanio in occasione dell’inaugurazione nell’Aprile 2017.

La VIDEOTECA DI MORANDO offre una vasta library di film consultabili  Al momento sono presenti nel catalogo più di 500 titoli, e ogni settimana verranno caricati almeno 20 nuovi film. Oltre alla consultazione in loco di DVD e Blu-ray, la videoteca offre anche un servizio streaming, grazie al quale potrete visionare online filmati esclusivi, restaurati e digitalizzati appositamente dal MIC Lab di Cineteca Italiana. Per accedere al catalogo dei film, e al relativo servizio di prenotazione, occorre registrarsi o loggarsi qui.