Sabato 28 settembre avrà inizio la nuova stagione di Musikàmera al Teatro la Fenice, ricca di concerti di notevole interesse e livello artistico.
Il 28 e 29 settembre avranno luogo i primi due concerti dell’Integrale dei Quartetti di Beethoven eseguita dal Quartetto Adorno.

Il Quartetto Adorno, fondato nel 2015 e perfezionato alla Scuola di Musica di Fiesole con Miguel da Silva, Andrea Nannoni e Antonello Farulli, si è fatto conoscere globalmente grazie al Terzo Premio (con Primo non assegnato), Premio del Pubblico e Premio Speciale per la migliore esecuzione del brano contemporaneo di Silvia Colasanti nell’edizione 2017 del Premio Borciani. Il programma sarà il seguente:

Sabato 28 settembre ore 20.00:
Ludwig van Beethoven (1770-1827)
Quartetto n. 3 in re maggiore op. 18 n. 3 (1798-1800)
Quartetto n. 2 in sol maggiore op. 18 n. 2 (1798-1800)
Quartetto n. 8 in mi minore op. 59 n. 2 ‘Razumovsky’ (1806)

Domenica 29 settembre ore 20.00:
Ludwig van Beethoven
Quartetto n. 13 in si bemolle maggiore op. 130 (1825-26)
Grande fuga in si bemolle maggiore op. 133 (1825-26)
Quartetto n. 11 in fa minore op. 95 ‘serioso’ (1810)

Il 2 ottobre alle 17.00 il Duo pianistico di Firenze terrà un concerto fuori abbonamento con musiche del Novecento storico italiano.
Il 5 e 6 ottobre alle ore 20.00 l’Ensemble La Venexiana ricorderà Barbara Strozzi a quattrocento anni dalla nascita.
Il 28 ottobre alle ore 20.00 il celebre pianista Louis Lortie si esibirà in Sala Grande in un recital interamente dedicato agli studi di Chopin.
Il 30 ottobre alle ore 17.00 ci sarà un altro concerto fuori abbonamento dedicato al Novecento storico italiano con l’Hèsperos Trio.
Chiuderanno la stagione 2019 Enrico Dindo e Pietro De Maria il 3 e 4 novembre alle ore 20.00 eseguendo anch’essi musica del Novecento italiano assieme alla Sonata di Chopin.

Ulteriori informazioni:

Biglietti € 25 – Ridotti € 15 – Under 30 € 10
email: info@musikamera.org / tel: 041 2424