Lezioni aperte al Teatro Duse di Asolo per le masterclass dell’Accademia Duse

Mercoledì 26 luglio alle ore 19.15 presso il Teatro Duse del Comune di Asolo, sede della nuova Accademia Eleonora Duse – Centro Sperimentale di Cinema e Arti Performative, ci sarà la prima di una serie di lezioni aperte relative alle masterclass internazionali della Summer School che segnano l’inizio delle attività internazionale dell’Accademia Duse. Fonte di ispirazione e di riferimento del Centro Sperimentale, affidato alla direzione del regista e pedagogo Alessio Nardin, è la figura di Eleonora Duse come innovatrice e avanguardista di ogni arte in cui si è cimentata, nonché antesignana della loro interazione. La prima masterclass, diretta da Nardin stesso, ha visto in questi giorni impegnati attori e
registi provenienti da tutta Italia, e da diversi diversi paesi europei, in un percorso sperimentale e pedagogico incentrato sull’azione nella parola. “In un momento storico in cui la parola è sempre più inflazionara – dice Nardin – è fondamentale chiedersi quale sia il ruolo della parola per le persone. Gli attori si sono misurati con tecniche vocali e verbali sviluppate da me durante le mie esperienze nei principali teatri nazionali ed accademie europei con differenti drammaturghi. La parola come suono puro può andare a sfiorare alcuni stati emotivi. Il suono della parola genera emozioni. ”A breve usciranno
anche i bandi di partecipazione delle prossime masterclass condotte fra gli altri dal drammaturgo e attore argentino Rafael Spregelburd, dal maestro e regista britannico Declan Donnellan, dal maestro argentino Cesar Brie, dall’attrice Roberta Carreri del Odin Theater, dal pedagogo Anatolij Vasiliev e dal sound designer cinematografico Gabriele Fasano. Inoltre a partire da settembre sarà on line sul sito (www.accademiaduse.it) il bando per il percorso pedagogico sperimentale pluriannuale continuativo di recitazione cinematografica, regia (teatrale e cinematografica), drammaturgia e arti performative(danza e azione fisica) dedicato ai giovani artisti.