“Familia sumergida” di Maria Alché

Il Locarno Festival 2018 è oramai entrato nel vivo, tutte le sezioni hanno visto i primi due o tre film venire proiettati. Cineasti del presente, la categoria dedicata agli emergenti, sembra essere partita sulla falsariga...

“La huella de Tara” di Georgina Barreiro

I quattro piccoli fratelli che vivono un paesino chiamato Khechuperi, una conca nepalese situata proprio sulla catena della Himalaya, prestano i volti alla conclusione della Semaine de la critique locarnese del 2018. Attraverso il...

“A family tour” di Ying Liang

Il primo giorno della 71esima edizione del Festival di Locarno si apre con la proiezione che dà il via al concorso internazionale, e, come era facile prevedere, è Ying Liang, vincitore del premio per la...
M Yolande Zauberman

“M” di Yolande Zauberman

Rompendo il lungo silenzio seguito a Would you have sex with an Arab? (2011), Yolande Zauberman torna a imbracciare la macchina da presa per denunciare la pratica degli abusi minorili nella roccaforte mondiale dell’ortodossia...

“Sibel” Di Guillaume Giovanetti e Çagla Zencirci

Uno dei pregi dei festival internazionali come quello di Locarno è che ci permettono di guardare ad angoli di mondo di cui quasi ingoravamo l'esistenza. Ad esempio alla verde ma desolata regione del Mar...

“Blaze” di Ethan Hawke

Uno dei protagonisti indiscussi di questo 71° Locarno Festival è sicuramente l'attore e regista Ethan Hawke, da ieri impegnato a presentare la bellezza di tre film in due sezioni diverse della kermesse. Dopo le proiezioni nella giornata...
Alice T.

“Alice T.” di Radu Muntean

A 12 anni di distanza dalla sua prima volta a Locarno con The Paper Will Be Blue (2006), Radu Muntean torna in Concorso con Alice T., cronaca schietta di una gravidanza adolescenziale che si...
suburban birds

“Jiao qu de niao (Suburban Birds)” di Qiu Sheng

Unico rappresentante dell’Asia all’interno della sezione Cineasti del Presente, in Jiao qu de niao Qiu Sheng elegge a palcoscenico una realtà prossima al collasso, delegando alla memoria il compito di riedificarla ma senza curarsi...
Closing Time

“Closing Time” di Nicole Vögele

Dopo l’ottimo riscontro ottenuto da nebel (2014) alla Berlinale e al Taiwan International Documentary Film Festival, Nicole Vögele torna sul luogo del delitto con Closing Time, avvalendosi di una scrittura e di uno sguardo...

“Likemeback” di Leonardo Guerra Seràgnoli

Seràgnoli fece il suo esordio come regista con Last summer, appena quattro anni fa, con esiti mediocri, si trattava infatti di un film essenziale che voleva a tutti i costi mostrarsi come impregnato di...

Locarno 2018