“L’ospite” di Duccio Chiarini

Dopo il bagno di folla di martedì sera per Diego Abatantuono, l'inossidabile Sandra Milo e il loro Un nemico che ti vuole bene, questa serà sarà la delegazione di unn altro film italiano a solcare il palco della Piazza...
Closing Time

“Closing Time” di Nicole Vögele

Dopo l’ottimo riscontro ottenuto da nebel (2014) alla Berlinale e al Taiwan International Documentary Film Festival, Nicole Vögele torna sul luogo del delitto con Closing Time, avvalendosi di una scrittura e di uno sguardo...

“Zanani ba gushvarehaye baruti” di Reza Farahmand

La Semaine de la critique locarnese di quest'anno si dimostra quantomeno più varia di quella dell'anno scorso, allargando i suoi orizzonti in termini sia spaziali che temporali, andando a toccare una più ampia varietà...

“Genesis 2.0” di Christian Frei

"Il lavoro di Dio è incompleto, ma collaborando possiamo renderlo finalmente perfetto". Questa frase non esattamente rassicurante, pronunciata da uno scienziato coreano di mezza età dall'aria innocua, è solo una delle tante dichiarazioni d'intenti...

“Sibel” Di Guillaume Giovanetti e Çagla Zencirci

Uno dei pregi dei festival internazionali come quello di Locarno è che ci permettono di guardare ad angoli di mondo di cui quasi ingoravamo l'esistenza. Ad esempio alla verde ma desolata regione del Mar...

“Where are you, João Gilberto?” di Georges Gachot

Il giorno dopo l'apertura ufficiale prendono il via anche le sezioni minori di Locarno 71, tra cui la solita, intramontabile Panorama Suisse, una categoria certo di rilevanza mediatica quasi nulla, rispetto a tutto il...

Locarno 2018