“La Flor” di Mariano Llinás

Un film di 13 ore e 28 minuti è difficile guardarlo, figuriamoci recensirlo. Che sia difficile da guardare lo sanno gli organizzatori del 71° Festival di Locarno, che le hanno provate tutte per proiettare il lungometraggio La...

“L’ospite” di Duccio Chiarini

Dopo il bagno di folla di martedì sera per Diego Abatantuono, l'inossidabile Sandra Milo e il loro Un nemico che ti vuole bene, questa serà sarà la delegazione di unn altro film italiano a solcare il palco della Piazza...
Closing Time

“Closing Time” di Nicole Vögele

Dopo l’ottimo riscontro ottenuto da nebel (2014) alla Berlinale e al Taiwan International Documentary Film Festival, Nicole Vögele torna sul luogo del delitto con Closing Time, avvalendosi di una scrittura e di uno sguardo...
M Yolande Zauberman

“M” di Yolande Zauberman

Rompendo il lungo silenzio seguito a Would you have sex with an Arab? (2011), Yolande Zauberman torna a imbracciare la macchina da presa per denunciare la pratica degli abusi minorili nella roccaforte mondiale dell’ortodossia...

“BlacKkKlansman” di Spike Lee

Direttamente dalla Francia arriva per farsi ammirare dalla sala festivaliera più grande in assoluto, cioè la Piazza Grande, l'ultimo film di Spike Lee. BlacKkKlansman passa in pochi mesi da Cannes 71 a Locarno 71,...

“Gangbyun hotel” di Hong Sang-soo

Non avrebbe senso contare quanti e quali film di Hong Sang-soo si sviluppano a partire da ambientazioni e contesti minimali nelle vicinanze del mare, di un fiume o anche solo di un ruscello. Per...

“Blaze” di Ethan Hawke

Uno dei protagonisti indiscussi di questo 71° Locarno Festival è sicuramente l'attore e regista Ethan Hawke, da ieri impegnato a presentare la bellezza di tre film in due sezioni diverse della kermesse. Dopo le proiezioni nella giornata...
Munmo tashi khyidron

“Munmo tashi khyidron” di Dechen Roder

Presentato all’interno di Open Doors, la sezione del Locarno festival dedicata alla scoperta e promozione di giovani talenti provenienti dall’Asia e dal Sud del mondo, Munmo tashi khyidron (2016) – titolo internazionale Honeygiver among...

“Live from Dhaka” di Abdullah Mohammed Saad

Opera prima del giovanissimo regista Abdullah Mohammed Saad, Live from Dacca è la seconda proiezione della sezione Open doors, inaugurata all'inizio del secolo con Locarno 54. Diciassette anni dopo questa ha visto conseguire dei buoni risultati per...

“Menocchio” di Alberto Fasulo

L'unico lungometraggio italiano presentato in concorso al 70° Festival di Locarno, il film storico Menocchio, non fa esattamente parte del genere di film che affollano le sale nostrane negli ultimi anni. Scritto e diretto dal friulano Alberto...

Locarno 2018