I migliori concerti in Veneto dal 15 al 31 dicembre

Classica, sinfonica, lirica, da camera

Tra una recita e l’altra di Attila di Giuseppe Verdi, al Teatro La Fenice si inserisce un doppio appuntamento con Boris Petrušanskij, impegnato nell’esecuzione del Quarto Concerto di Rachmaninov che segna il ritorno sul podio di Diego Matheuz, già direttore dell’orchestra del teatro veneziano, un omaggio al fado portoghese per voce di Dulce Pontes, considerata dalla critica internazionale l’erede di Amália Rodrigues, oltre ai tradizionali concerti di Natale alla Basilica di San Marco con i Solisti della Cappella Marciana e i giovani musicisti dell’Orchestra L.O.V. diretti da Mario Merigo con Giada Visentin al violino alle Sale Apollinee.

Per il ciclo SIAE Classici di Oggi, il fisarmonicista Luca Piovesan propone una selezione di opere scritte per bajan da alcuni tra i massimi compositori del nostro tempo – da Berio a Sciarrino, passando per Billone – al Teatrino di Palazzo Grassi, mentre presso il Consolato svizzero di Venezia si inaugura il primo appuntamento di New Echoes, nuova musica svizzera  che si inaugura con l’electropop di Sissy Fox Duo.

Alla Basilica del Santo di Padova, Marco Angius si appresta a dirigere il Concerto di Natale con l’Orchestra di Padova e del Veneto e il mezzosoprano Beatrice Mezzanotte, replicato poi a Rovigo e Piove di Sacco, mentre al Teatro Verdi si scaldano i motori per le recite di Bohème diretta da Eduardo Strausser.

Alexander Lonquich sarà sul podio del Comunale di Vicenza nella doppia veste di pianista e direttore per il Concerto di Schumann e alcune Sinfonie di Mozart e Carl Philipp Emanuel Bach, mentre il tenore Dante Alcalà prepara il Concerto di Fine Anno sulle arie più popolari del repertorio classico.

Con l’allestimento della Slovene National Opera And Ballet di Maribor va in scena Turandot al Filarmonico di Verona diretta da Jader Bignamini mentre va ad Andrea Battistoni il compito di dirigere il tradizionale concerto che accompagna il pubblico verso il Nuovo Anno.

Tra tutti i concerti organizzati in attesa Natale, va segnalato infine quello del Teatro Verdi di Pordenone che per l’occasione ospita l’Orchestra Haydn di Bolzano con Juraj Valčua sul podio e Tibor Kováč al violino nel Secondo Concerto di Bartok e la Seconda Sinfonia di Brahms.

Buon Natale!

TEATRO LA FENICE

15 – 16 – 17 – 18 – 19 – 20 – 21 – 22 – 23 – 29 – 30 – 31/12

TEATRINO PALAZZO GRASSI

18/12

CONSOLATO SVIZZERO A VENEZIA

16/12

BASILICA DEL SANTO DI PADOVA

19 – 21 – 22/12

TEATRO VERDI DI PADOVA

29 – 31/12

TEATRO COMUNALE DI VICENZA

19 – 31/12

TEATRO FILARMONICO DI VERONA

16 – 18 – 21 – 22 – 23 – 31/12

TEATRO COMUNALE DI PORDENONE

22/12