“Il Piano di Maggie – A cosa servono gli uomini” di Rebecca Miller

Imprevedibile come il destino.

La trentenne Maggie (Greta Gerwig), le cui relazioni non durano più di sei mesi, arriva alla conclusione che vuole avere un figlio. Da sola. Pianificatrice nella vita come nel lavoro, si sceglie un donatore, un suo vecchio compagno del college, abilissimo nella matematica, ora imprenditore di successo con una sua marca di sottaceti.

 

maggies-plan-screencap

E’ tutto pronto per la procreazione fai da te, quando Maggie incontra John Harding (Ethan Hawke), un insegnante di antropologia ficto-critica.
L’uomo sta scrivendo il suo nuovo romanzo ed è in crisi con la moglie, la distaccata e competitiva Georgette (Julianne Moore), anche lei insegnante e scrittrice, da cui ha avuto due figli.

 

Dopo tre anni, Maggie e John sono una famiglia, con la loro bambina e i figli di lui. Georgette, dopo aver sfogato la sua rabbia nei confronti del marito e della nuova compagna in un libro, si è più o meno tranquillizzata e ha ristabilito un assiduo contatto telefonico con il marito per placare i suoi dubbi lavorativi.

maxresdefault
Quando tutto sembra aver raggiungo un equilibrio, Maggie si rende conto che non è più innamorata di John. Non solo. Capisce che lui e l’ex moglie sono ancora legati e perfetti per stare insieme. Così, per sbarazzarsi dell’uomo senza provocare traumi e litigi, escogita un piano per farlo tornare con Georgette.

download

Scritto dalla regista insieme a Karen Rinaldi, autrice del libro (edito da Rizzoli) da cui è tratto il film, Il Piano di Maggie è una deliziosa commedia imprevedibile, come imprevedibile è il destino. Una brillante storia anticonvenzionale e spensierata, sceneggiata e diretta con agilità.
Il cast è il fiore all’occhiello di questa commedia. Ethan Hawke è praticamente diventato una garanzia: sono anni che sceglie i suoi ruoli con impeccabile meticolosità. La cura dell’eleganza recitativa di Greta Gerwig e Julianne Moore è qui sfacciatamente esilarante.

Il Piano di Maggie, ambientato in una fredda New York, con tutti i suoi personaggi irresistibilmente imperfetti, dipinti con allegro cinismo, sfugge ogni etichetta.
Il Piano di Maggie rappresenta per la Miller una svolta, per l’innata forza comica del testo, dimostrando di saper gestire sia un registro drammatico (La storia di jack & Rose, La vita segreta della signora Lee) sia una scrittura acuta e, soprattutto, piena di umorismo.

 

 

 

 

Titolo originale: Maggie’s Plan
Conosciuto anche come:
Nazione: U.S.A.
Anno: 2015
Genere: Commedia, Drammatico
Durata: 98′
Regia: Rebecca Miller
Cast: Julianne Moore, Ethan Hawke, Greta Gerwig, Travis Fimmel, Maya Rudolph, Bill Hader, Wallace Shawn, Alex Morf, Wallace Shawn
Produzione: Freedom Media, Hall Monitor, Locomotive, Rachael Horovitz Productions, Round Films
Distribuzione: Adler Entertainment
Data di uscita: 29 Giugno 2016 (cinema)