È in arrivo su Prime Video la II stagione del personaggio creato da Lee Child (vero nome Jim Grant) Jack Reacher, comparso per la prima volta nel 1997 nel romanzo Zona pericolosa. Quasi tutti i romanzi – al momento sono 26 più una raccolta di racconti, il tutto pubblicato in Italia da Longanesi – sono ambientati nello stesso anno della prima pubblicazione.

Reacher interpretato sul grande schermo da Tom Cruise (Jack Reacher – La prova decisiva nel 2012, Jack Reacher – Punto di non ritorno nel 2016) è approdato su Prime Video nel 2022 con il volto e i muscoli di Alan Ritchson.

La seconda stagione di Reacher è basata sull’undicesimo romando di Child, Vendetta a freddo (Bad Luck and Trouble). Inizia quando l’ex investigatore della polizia militare Jack Reacher riceve un messaggio in codice: verranno uccisi i membri della sua ex unità dell’Esercito, l’Unità Speciale di Investigazione del 110° MP. Nel corso della storia l’uomo si riunisce così con tre dei suoi ex commilitoni per indagare sul caso. Insieme ripercorrono il mistero che li coinvolge, cercando di scioglierlo prima di restare uccisi.

Prodotta da Amazon Studios, Skydance Television e Paramount Television Studios, è sceneggiata da Nick Santora (Scorpion, Prison Break), che ne è anche executive producer e showrunner insieme allo stesso Lee Child, la seconda stagione, a differenza della prima, uscirà con i primi 3 episodi il 15 dicembre, gli altri saranno a cadenza settimanale ogni venerdì fino al 19 gennaio.

Esplosivo, tosto e avvincente ancora di più della prima stagione.

Reacher è uno spettacolare action movie raccontato attraverso i tempi e modi grammaticali di una serie televisiva. Come nella prima stagione, la trama si destreggia tra passato – Reacher nell’esercito con la sua squadra, la 110a Unità investigativa speciale MP – e  presente – Reacher che riceve un messaggio su una serie di morti di diversi membri della sua squadra.