Saw X di Kevin Greutert

Una saga che va avanti da quasi vent’anni, otto sequel canonici e uno spin-off, diversi registi che si sono avvicendati al timone dei vari capitoli con risultati non sempre all’altezza. È con queste premesse che arriva in sala Saw X, diretto da Kevin Greutert e decimo film di un franchise horror diventato iconico. Con le vicende che si collocano nella linea temporale tra il primo e il secondo film, Saw X segna un ritorno alle origini tanto dal punto di vista visivo quanto da quello narrativo. Il personaggio di John Kramer – l’Enigmista portato sullo schermo da Tobin Bell – torna al centro della storia, con quello che è un racconto dedicato alle sue origini, un’incursione nelle radici del male.

Malato terminale di cancro al cervello, Kramer sembra avere abbandonato ogni speranza. Fin quando un suo conoscente, ex paziente oncologico in remissione, lo mette a conoscenza dell’esistenza di una cura sperimentale vietata negli Stati Uniti. John Kramer viaggia fino al Messico per sottoporsi a un trattamento che dovrebbe restituirgli una speranza di vita e che invece si rivela nient’altro che una truffa. Ferito nel profondo in un momento di massima vulnerabilità, decide di vendicarsi, uno dopo l’altro, di tutti i truffatori.

Kevin Greutert torna al timone di un film della saga dopo aver diretto Saw VI e Saw 3D. Saw X è una vera e propria boccata di ossigeno per un franchise stanco che aveva spremuto la storia in ogni modo possibile e che sembrava non aver quasi più nulla da dire. Questo decimo capitolo riporta al centro la figura di John Kramer, liberandosi da sottotrame sterili e concentrandosi invece al cuore della storia e all’approfondimento del protagonista. Le scelte stilistiche sono coerenti con la collocazione cronologica di un film che riporta alle origini instillando nel contempo nuova linfa e spessore alla narrazione. Come da tradizione le trappole, attrazione primaria del franchise, sono raccapriccianti e diaboliche, grazie anche all’ottimo lavoro del comparto effetti speciali pratici. Saw X parla agli spettatori di lunga data e richiede una certa conoscenza della mitologia dietro il personaggio dell’Enigmista senza precludersi l’opportunità di attirare alla saga una nuova fetta di pubblico.

Titolo originale: Saw X
Regia: Kevin Greutert
Sceneggiatura: Josh Stolberg, Peter Goldfinger
Genere: Horror
Cast: Tobin Bell, Synnove Macody Lund, Shawneee Smith, Steven Brand, Michael Beach
Durata: 118 minuti
Paese: USA, Canada, Messico
Data di uscita: 25 ottobre 2023
Distribuzione: Twisted Pictures, Lionsgate