Lunedì 26 agosto alle ore 21, nella suggestiva cornice dell’Arena di Verona, debutteranno nella prima mondiale di Romeo & Giulietta, Sergei Polunin e Alina Cojocaru, danzatori di livello mondiale. Si tratterà del racconto in danza di una delle più belle, tragiche e romantiche opere di William Shakespeare, musicata da Sergei Prokofiev con le coreografie di Johan Kobborg e le scene di David Umemoto, scultore e visual artist. La tradizione del balletto classico si arricchirà di novità e gestualità insolite, grazie all’altissimo livello di professionalità di Sergei Polunin, definito la “nuova anima rock della danza” che innova i canoni del balletto, nonché diretto discendente della stirpe di geniali, sensuali, iperbolici danzatori che da Nijinsky a Nureyev hanno infiammato i teatri e l’immaginario di milioni di fan.

“Un Romeo post-litteram, più veloce ed eccitante, proiettato al futuro, che trova nel talento e nei muscoli del trentenne danzatore ucraino il diapason delle infinite potenzialità della danza.“

Le sue doti si uniranno a quelle di Alina Cojocaru, nei panni di Giulietta, danzatrice rumena di fama mondiale, da anni ballerina principale dell’English National Ballet e parte di alcuni tra i più prestigiosi corpi di ballo internazionali.

Il connubio tra un cast di eccelsi danzatori e uno staff creativo di altissimo livello si propone di colpire ed emozionare chiunque, anche i meno esperti in materia di balletto, portando sul palco una delle più potenti e tragiche opere di William Shakespeare, nella città della coppia di innamorati più famosa della storia.

L’evento si tiene in collaborazione con la VI edizione del Festival della Bellezza di Verona – I Maestri dello spirito, manifestazione ispirata proprio a DanteMozart e Shakespeare, punto di riferimento per riflessioni sulla bellezza espressa nell’opera di straordinari artisti, in scenari storici di grande suggestione architettonica e artistica.

 Romeo & Giulietta è realizzato da Polunin ink e Show Bees in collaborazione con ATER (Associazione Teatrale Emilia-Romagna) e con il Festival della Bellezza.

Info biglietti: https://www.ticketone.it (sono ancora disponibili posti nel settore gradinata non numerata a 34,50€)