Sono tre ragazze e un giovane gli studenti vincitori dei diversi concorsi promossi dal Cinit Cineforum Italiano, associazione nazionale di cultura cinematografica, per favorire la partecipazione di giovani studenti alla 76a Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia.

I concorsi prevedono per i partecipanti la presentazione di una recensione di un film dell’ ultima stagione cinematografica: il concorso “Vincenzo Gagliardi” è stato vinto da Emma D’Este di Padova (Università di Padova), il premio intitolato a “Francesco Dorigo” è andato a Chiara De Angelis di Roma (Università di Bologna); il concorso “Giuria Giovani Cine Vittoria di Alì Terme, indetto dai cineforum Cinit “Nuova Presenza” di Santa Teresa di Riva e “Banca del Tempo” di Alì Terme, è stato vinto da Ingrid Scarci di Furci Siculo (I.S.S. “Salvatore Pugliatti” di Taormina, sede associata di Furci Siculo), mentre il premio intitolato a “Isidoro Lanari” è andato ad Alessando Di Palma di Riccione (Liceo “Giulio Cesare ” di Rimini).Pur così giovane, Alessandro ha già maturato una specifica esperienza nella realizzazione di un film professionale: nell’ambito dell’attività di alternanza scuola svolta presso la Cineteca di Rimini è stato video-assist delle riprese del film “C’è tempo” di Walter Veltroni nella settimana di lavorazione svoltasi a Rimin

Dal 30 agosto al 4 settembre  i giovani vincitori saranno ospiti a Venezia del Cinit Cineforum Italiano e parteciperanno alle attività di formazione in programma per i soci dei cineforum del Cinit nel corso della prossima edizione della 76a Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia. A condurre gli incontri a margine della Mostra sarà Massimo Tria, docente dell’Università di Cagliari e membro di redazione della rivista “Cabiria. Studi di Cinema”, affiancato da un gruppo di giovani critici cinematografici del Cinit (Tommaso Faoro, Alvise Mainardi e Giovanni Stigliano).

La cerimonia di premiazione si terrà lunedì 2 settembre alle 13,20 presso lo Spazio della Regione Veneto all’Hotel Excelsior del Lido di Venezia.