Home Tags Feltrinelli

Tag: Feltrinelli

“Il condominio” di J. G. Ballard

Il condominio (High Rise, 1975), opera ascrivibile alla cosiddetta New Wave della narrativa fantascientifica britannica, è un dramma distopico ambientato in un grande complesso...

“La legge del sognatore”: l’ultimo romanzo di Daniel Pennac

La legge del sognatore, come promette il titolo, è una storia onirica che ruota attorno ai sogni e alla magia che possono portare nelle...

“Dancing Paradiso” di Stefano Benni

Stefano Benni ritorna in libreria con il romanzo in versi Dancing Paradiso, attesissimo dai fedeli lettori, che l'aspettavano da due anni (l'ultimo romanzo, Prendiluna, è del...

“Il censimento dei radical chic” di Giacomo Papi

«I fatti narrati in questo libro accadranno». Così Giacomo Papi allerta il lettore, fin dalla prima pagina. E non possiamo che dargli ragione: le...

“Lucernario” di José Saramago

Scritto tra gli anni Quaranta e i Cinquanta, per molto tempo Lucernario fu creduto perduto e venne accidentalmente ritrovato soltanto nel 1999, a seguito...

Le luci della centrale elettrica alla Feltrinelli di Padova

Le luci della centrale elettrica presenta 2008-2018: tra la via Emilia e la via Lattea, il nuovo doppio album che racconta i dieci anni...

“Le sorelle Donguri” di Banana Yoshimoto

È appena uscito per Feltrinelli l’ultimo libro di Banana Yoshimoto: la storia delicata di due sorelle che cercano di essere utili agli altri, imparando...

“Un amore esemplare” di Daniel Pennac

Assolutamente si. Questa sembra essere la risposta definitiva di Daniel Pennac, che dedica la sua ultima graphic novel (Feltrinelli, 2018) al rapporto perfetto dei...

“Il caso Malaussène. Mi hanno mentito” di Daniel Pennac

Sono passati molti anni, trentadue per l’esattezza, dalla prima apparizione di Benjamin Malaussène – mitico personaggio entrato con prepotenza nell’immaginario collettivo. La fortunata saga...

“Il meglio che possa capitare a una brioche” di Pablo Tusset

Il romanzo d’esordio di Pablo Tusset (spagnolo, classe 1965) è stato pubblicato da Feltrinelli nel 2004, passando un po’ sotto silenzio. La cosa stupisce...

DA NON PERDERE

NEWS