Home Tags Teatro Stabile Napoli

Tag: Teatro Stabile Napoli

Teatro Stabile di Napoli: video-intervento di Moni Ovadia per il “Diario della quarantena”

Dopo Emma Dante, Marino Niola, Imma Villa, Carlo Cerciello, Cristina Donadio, Davide Iodice, Mimmo Borrelli, Andrea De Rosa, Renato Carpentieri, si arricchisce l’elenco delle...

Teatro Stabile di Napoli: prosegue l’attività di #teatroincasa

Prosegue l’attività del Teatro Stabile di Napoli in rete in questo periodo di sospensione della programmazione, di contrasto al coronavirus. Per il Diario della quarantena...

“STORIE DEL SIGNOR KEUNER” DA BERTOLT BRECHT

Nel cinquantenario della morte dell’autore tedesco, Moni Ovadia e Roberto Andò portano in giro nel teatri italiani un’opera brechtiana “minore”, in parte ancora inedita...

“MEMORIE DEL SOTTOSUOLO” DA FEDOR DOSTOEVSKIJ

Lo spettacolo è il primo adattamento teatrale mai realizzato dal famoso romanzo di Dostoevskij, pubblicato nel 1865. Gabriele Lavia, oltre a firmare la regia,...

“ZINGARI” DI RAFFAELE VIVIANI

Nino D'Angelo e la sua compagnia rivisitano in chiave moderna il mito dei nomadi, tra tradizione e contemporaneità. Il debutto, al Teatro Mercadante di...

“PAOLO BORSELLINO ESSENDO STATO” DI RUGGERO CAPPUCCIO

Una tragedia moderna ed una antica vanno in scena contemporaneamente sullo stesso palco: la vicenda di Paolo Borsellino, emblema della giustizia e della fedeltà...

“ARGONAUTI” DI GIORGIO BARBERIO CORSETTI

Ispirato alle Argonautiche di Apollonio Rodio, una delle più lette storie di viaggio dell’antichità, lo spettacolo racconta le imprese di Giasone e dei suoi...

“IL VIAGGIATORE INCANTATO – UN PERCORSO DI NARRATORE SOLITARIO” DI MARCO BALIANI

Attore, autore e regista tra i più originali del teatro italiano, Marco Baliani è considerato il precursore del nostro teatro di narrazione. Dal...

“IL PADRE” DI AUGUST STRINDBERG

Il Padre è il dramma per eccellenza: rappresentato per la prima volta nel 1887, è forse il testo più famoso del drammaturgo svedese. In...

“CINEMA CIELO” DI DANIO MANFREDINI

Insignito del Premio Ubu 2004 per la miglior regia, Cinema Cielo è uno spettacolo davvero inconsueto. Manfredini ci trasporta in un mondo quasi completamente...

DA NON PERDERE

NEWS