Un programma come sempre ricchissimo, a 360 gradi, quello proposta dall’edizione numero 36 del Torino Film Festival.
Dal 23 novembre al 1 dicembre, si inizia con The Front Runner di Jason Reitman e per la chiusura ci sarà Nanni Moretti con il suo Santiago, Italia

Nel mezzo un’immersione nel miglior cinema.

  • CONCORSO

    53 Wars di Ewa Bukowska
    All these Small Moments di  Melissa B. Miller
    Angelo di  Markus Schleinzer
    Atlas di David Nawrath
    La disparation des lucioles di Sebastien Pilote
    Marche ou creve di Margaux Bonhomme
    Nervous Translation di Shireen Seno
    Nos Batailles di Guillaume Senez
    Pity di Babis Makridis
    Ride di Valerio Mastandrea
    Bad Poems di Gabor Reisz
    The Guilty di Gustav Moller
    Temporada di Andre Novais Oliveira
    Vultures di Borkur Sigborsson
  • FESTA MOBILE

L’amour debout di Michael Dacheux
Ash is Purest White di Jia Zhangk
Blaze di Ethan Hawke
Das Boot di Andreas Prochaska
Bulli e Pupe di Steve Della Casa e Chiara Ronchini
Can You Ever Forgive Me? di Marielle Heller
Colette di Wash Westmoreland
Dovlatov di Aleksey German Jr.
First Night Nerves di Stanley Kwan
The Front Runner di Jason Reitman
Il gusto della libertà di Cinema e ’68 – Giovanna Ventura
Happy New Year, Colin Burstead di Ben Wheatley
Juliet, Naked di Jesse Peretz
Madeline’s Madeline di Josephine Decker
The Man Who Stole Banksy di Marco Proserpio
I nomi del signor Sulcic di Elisabetta Sgarbi
Ovunque proteggimi di Bonifacius Angius
Papi Chulo di John Butler
Pretenders di James Franco
Ragazzi di stadio, quarant’anni dopo di Daniele Segre
Santiago, Italia di Nanni Moretti
Sex Story di Cristina Comencini e Roberto Moroni
Ulysse & Mona di Sebastien Betbeder
The White Crow di Ralph Fiennes

  • AFTERHOURS

    Alpha – The Right to Kill di Brillante Mendoza
    Catharsys or the Afina Tales of the Lost World di Yassine Marco Marroccu
    Dead Night di Brad Baruh
    Heavy Trip di Juuso Latio e Jukka Vidgren
    High Life di Claire Denis
    In Fabric di Peter Strickland
    Incident in a Ghostland di Pascal Laugier
    Mandy di Panos Cosmatos
    Piercing di Nicolas Pesce
    El Reino di Rodrigo Sorogoyen
    Relaxer di Joel Potrykus
    Tyrel di Sebastian Silva
    L’ultima notte di Francesco Barozzi
    Unthinkable di Crazy Pictures

  • UNFORGETTABLES:

The Glenn Miller Story di Anthony Mann, 1954
The Benny Goodman Story di Valentine Davies, 1956
Bird di Clint Eastwood, 1988
Thirty Two Short Films About Glenn Gould di Francois Girard, 1993
Bix diPupi Avati, 1991

  • ONDE:

LA FLOR di  di Mariano Lliná
BLUE AMBER, di Jie Zhou
DREAM OF A CITY, di Manfred Kirchheimer
DULCINEA, di Luca Ferri
ENTRE DOS AGUAS, di Isaki Lacuesta
LES GRANDS SQUELETTES di Philippe Ramos
GULYABANI, di Gurcan Keltek
IFIGENIA IN AULIDE, di Tonino De Bernardi
MATHIEU AMALRIC, L’ART ET LA MATIERE, di Quentin Mével e André S. Labarthe
O TERMOMETRO DE GALILEU, di Teresa Villaverde