“I Fantastici Quattro e Silver Surfer” di Tim Story

Tutti insieme appassionatamente?

Continuano le avventure dei Fantastici Quattro, questa volta alle prese con il misterioso Silver Surfer che minaccia la distruzione del pianeta Terra.

Le prime sequenze del film di Tim Story sui Fantastici Quattro ci presentano uno scenario da Apocalisse: la neve che cade sul deserto, un blackout totale che coinvolge le principali città americane, strani fenomeni elettromagnetici, strani buchi…
Il colpevole di tali trasformazioni è un (anti)eroe, quel Silver Surfer che ha stretto un patto faustiano per la salvezza del proprio pianeta e della donna che ama con il malvagio distruttore di mondi Galactus, al quale offre sottomissione incondizionata.

C’è molto di visto e stravisto in questo seguito: echi shakespeariani (la scelta finale di Silver Surfer) che si mescolano ai riferimenti cinematografici di Guerre Stellari (riscontrabili in Victor – Dr. Destino – ex alleato dei Quattro), di Superman e Spiderman (guarda caso prodotto dalla Marvel, come le avventure dei Quattro) quando Johnny, ovvero la Torcia Umana, fratello di Sue, entra casualmente in contatto con il misterioso nemico e si ritrova un po’ come l’Uomo Sabbia, ovvero scambia i propri poteri con ognuno dei tre amici in una girandola di effetti surreali e parodie, ma non solo. Senza contare il Cameo hitchcockiano di Stan Lee, creatore dei fumetti di Spiderman e dei Fantastici Quattro, alle prime nozze mancate di Sue e Reed.

I Fantastici Quattro e Silver Surfer è un film sicuramente godibile per gli appassionati del genere, migliore sicuramente del primo capitolo, ma che rivela tutta la fragilità di certi blockbuster che vedono prolungare la propria esistenza solo con un impasto di trito e ritrito, oltre ad una proverbiale mancanza di idee. Se i riferimenti cinematografici presenti e futuri non mancano (il terzo capitolo di Shrek, ad esempio), quello che manca qui è proprio l’originalità, a prescindere proprio da essi.
Che cosa rimane, allora? Prima di tutto il senso di familiarità con gli stessi personaggi, in quanto non indossano maschere sui loro volti; supereroi sì, ma assolutamente umani.
Che cosa dire del Surfista, così misterioso, tragico e malinconico allo stesso tempo, una creatura digitale affascinante e vera come Gollum?
Che cosa dire dei Quattro, capaci di litigare, punzecchiarsi a vicenda, di soffrire ma anche di valorizzarsi a vicenda, così simili a tutte le famiglie del mondo? Non a caso in cima ai desideri della bella Sue c’è proprio il matrimonio, ma anche il desiderio di restare unita alla banda. Una specie di tutti insieme appassionatamente che sì, forse manterrà le proprie promesse…

Titolo originale: Fantastic Four: Rise of the Silver Surfer
Titolo italiano: I Fantastici 4 e Silver Surfer
Nazione: U.S.A.
Anno: 2007
Genere: Fantastico, Azione
Durata: 92’
Regia: Tim Story
Sito ufficiale: www.fantasticfourmovie.com
Sito italiano: www.fantasticfourmovie.com/IT/…
Cast: Ioan Gruffudd, Michael Chiklis, Jessica Alba, Chris Evans, Andre Braugher, Moneca Delain, Ulla Friis, Beau Garrett, Julian McMahon, Kerry Washington
Produzione: Twentieth Century-Fox Film Corporation, Marvel Enterprises, Dune Entertainment, Thinkfilm
Distribuzione: 20th Century Fox
Data di uscita: 15 Giugno 2007 (cinema)