Motel Connection live al New Age Club

Uno dei gruppi più innovativi della musica italiana ha fatto tappa al New Age Club di Roncade (TV) per regalare una performance live energica e coinvolgente.

Si è fatto attendere Samuel, conosciuto ai più come voce solista dei Subsonica, prima di salire sul palco del New Age venerdì 15 dicembre, ed essere accolto da un pubblico numerosissimo e estremamente caloroso. La serata è iniziata con un lungo intro della migliore musica elettronica per sfociare poi, con l’arrivo dei tre componenti del gruppo, in una performance live energica e coinvolgente.

Difficile in questo caso parlare di concerto: con i Motel Connection, infatti, scompaiono le classiche distanze tra chi sta sopra al palco e chi invece osserva lo spettacolo. Una serata che vede come protagonisti Samuel, Dj Pisti e Pierfunk può essere definita a tutti gli effetti un evento, un happening che unisce in maniera intensa i tre artisti della musica elettronica al pubblico che più che mai perde la sua connotazione di spettatore per diventare attore.

La sperimentazione, che ha fatto nascere il progetto dei Motel Connection qualche anno fa, è la base su cui costruire i live del gruppo che si lasciano coinvolgere dal vortice della musica creata per lanciarsi verso realizzazioni inedite, grintose ed estremamente coinvolgenti. L’energia scaturita dalla contagiosa presenza scenica di Samuel e dei suoi compagni non può non arrivare al pubblico, trascinandolo in un ballo senza sosta, fino all’ultimo suono.

Musica che grazie ai ritmi di Pierfunk, alla voce suadente di Samuel e gli ipnotici campionamenti di Dj Pisti si trasforma a tutti gli effetti in comunicazione ed energia, dimostrando che la musica italiana riserva ancora delle aperture di notevole rilievo alla ricerca del nuovo, dell’inedito, alla sperimentazione e alla realizzazione di progetti di spessore ed in continua evoluzione.