LA TOURNEE’ ITALIANA DEI TAP DOGS

I Tap Dogs tornano sulle scene pronti a travolgere con la loro energia

Debutta a Milano il 10 gennaio 2012, dopo ben 14 anni di assenza, la tournèe italiana dei TAP DOGS, il nuovo straordinario spettacolo che reinventa il Tap per il nuovo millennio combinando la precisione e il ritmo contagioso del Tip Tap con la forza e la potenza muscolare dei ballerini che si ispirano agli operai delle fabbriche di Sydney.

Eravamo presenti alle prove generali.
I Tap Dogs sono artisti eccezionali, che trascinano il pubblico con il loro ritmo appassionato e indimenticabili, tra percussioni e tip tap!

Il loro ideatore Dein Perry ha fatto molta strada dai suoi esordi, quando si cimentava nei primi passi di Tip Tap in un garage nel Newcastle insieme ai “Dogs”. Successivamente si trasferisce a Sydney e, dopo alcuni lavori (tra cui la collaborazione per il musical 42nd Street), decide di dar vita ad uno show ispirato alla sua esperienza nelle fabbriche di Newcastle insieme ai suoi compagni di Tap e grazie ad un piccolo contributo governativo fonda i “Tap Brothers”.

Dal 1998 i Tap Dogs sono in tournée nel mondo, anche con 4 Compagnie contemporaneamente, esibendosi di fronte a spettatori di ogni angolo del pianeta: Europa, Asia, America, Africa e Australia.

Nel 2000 la Compagnia torna in Australia per partecipare alla Cerimonia di Apertura delle Olimpiadi facendo esibire contemporaneamente oltre 1000 Tap Dogs (reclutati da tutte le Compagnie del mondo).
Nel 2000 esce nei cinema Bootmen film diretto da Dein Perry e ispirato alla sua esperienza nei Tap Dogs.

Ora i Tap Dogs tornano sulle scene pronti a travolgere con la loro energia gli spettatori di tutto il mondo con un nuovo straordinario spettacolo.

Definiti come “Dance Sensation”, ininterrottamente in tournée nel mondo dalla loro nascita nel 1995, i TAP DOGS tornano sulle scene italiane con un look totalmente nuovo e reinventato, pronti a travolgere gli spettatori con 80 minuti di pura adrenalina!

10 al 15 gennaio Milano, Teatro Nuovo
17 e 18 gennaio Lugano, Palazzo dei Congressi
20 al 22 gennaio Genova, Teatro Politeama Genovese
24 e 25 gennaio Padova, Granteatro
26 gennaio Gorizia, Teatro Comunale G. Verdi
28 e 29 gennaio Napoli, Palapartenope
30 gennaio al 4 febbraio Roma, Teatro Olimpico
6 e 7 febbraio Assisi, Teatro Lyrick
8 e 9 febbraio Bologna, Teatro EuropAuditorium
10 al 12 febbraio Firenze,Teatro Verdi