Diretto da Don Hahn (La Bella e la Bestia), Howard: la vita, le parole è la storia di Howard Ashman (1959-1991), il paroliere autore degli immortali classici Disney come AladdinLa Bella e la BestiaLa Sirenetta e creatore di musical tra cui La piccola bottega degli orrori.

«Potresti non conoscere il suo nome, ma sicuramente conoscerai la musica di HowardAshman», ha dichiarato il regista «È uno dei più grandi narratori del ventesimo secolo che ha contribuito a rivitalizzare il musical americano e a dare nuova energia all’animazione Disney. Ci ha lasciato canzoni che vivono ancora dentro di noi oggi, eppure la sua storia personale non era mai stata raccontata fino ad ora».

Materiale d’archivio inedito, filmati e fotografie degli album personali di famiglia,  interviste ad amici e alla famiglia di Howard, tra Baltimora e New York, questo documentario sa raccontare prima l’uomo e poi l’artista, e la sua vita attraverso la sua arte, la sua musica.

Dal 7 agosto Howard: la vita, le parole  sarà disponibile sulla piattaforma Disney+.

“Howard è sempre stato un narratore” racconta la sorella.
Gioia e malinconia si alternano ben calibrate in questo documentario commovente che ricostruisce con grande affetto la vita di un artista che ha amato profondamente il suo lavoro.
Dall’infanzia alla diagnosi del “gay cancer( (AIDS), tenuta nascosta, Ashman non ha mai smesso, fino all’ultimo, di trasmettere e condividere amore per il teatro e la musica.