Da sabato 30 marzo a mercoledì 10 aprile, la mostra personale Omnia Mutantur di De Zanetti sarà visitabile alla Galleria “Luigi Sturzo” di Mestre. L’artista bresciano, che si divide tra la città natale e Venezia, ha recentemente presentato a Cà Zanardi un’installazione pittorica di otto dipinti, nell’ambito della mostra Future Memories. Il titolo Omnia Mutantur, scelto per la mostra, evidenzia il percorso di continui cambiamenti e innovazioni di idee e valori lungo cui si muove Zanetti. “Del resto stile, tecnica, composizione e temi di De Zanetti (al secolo Daniele Zanetti) mutano, trattando gli stessi argomenti universali da diverse prospettive concettuali”.

La mostra sarà inaugurata con la presentazione di Siro Perin sabato 30 marzo alle 17.30 nello spazio espositivo di viale Don Sturzo 21 di Mestre e poi rimarrà aperta tutti i giorni feriali dalle 17 alle 19 e i festivi dalle 10 alle 12.30.

L’ingresso è libero.