Elisabetta Garilli presenterà in uno ‘speciale TG’ L’Uccello di fuoco, spettacolo OPV cancellato a causa della pandemia, con un finale aperto e un invito ai bambini a completare il racconto da far recapitare all’Orchestra.

Il giorno di Pasqua alle 20.45 lo ‘Stabat Mater’ di Pergolesi registrato live lo scorso anno al Santuario di Monteortone.

Una prima edizione speciale del TG ‘Families&Kids’ per raccontare al pubblico dei più piccoli che cosa sarebbe dovuto essere L’Uccello di fuoco di Stravinsky, appuntamento di punta della Stagione concertistica che l’OPV dedica alle famiglie, in programma il 14 marzo scorso e cancellato a seguito delle restrizioni contro la pandemia.

Il video, prodotto dall’Atelier Elisabetta Garilli, sarà pubblicato sulla pagina Facebook opvorchestra domani, sabato 11 aprile alle ore 17.30 (giorno e orario tradizionali per i concerti ‘Families&Kids’ di OPV) e vedrà Elisabetta nell’inedita veste di ‘anchorwoman’ del TG, condotto insieme alla lumaca Pepita e al merlo Alvise.

Nel racconto, Elisabetta Garilli presenterà i personaggi del celebre balletto che Stravinsky creò nel 1910 per la compagnia di Sergej Diaghilev come in un moderno gioco in scatola, in cui buoni e cattivi sono dotati di carte con superpoteri e punti di debolezza realizzate da Emanuela Bussolati, una tra le più note illustratrici italiane: Kašej, l’infernale mago in grado di pietrificare chiunque, il coloratissimo Uccello di fuoco, personificazione del bene, il Principe Ivan e l’amata Principessa, e ancora l’Uovo della vita e le piume magiche.

Il finale del balletto resterà però aperto: OPV e Elisabetta inviteranno infatti i piccoli ascoltatori a immaginarne uno proprio e a scriverlo all’Orchestra all’indirizzo email press@opvorchestra.it.

La sera di domenica 12 aprile  alle ore 20.45 toccherà invece al celebre ’Stabat Mater’ di Pergolesi, interpretato dalle voci di Paola Valentina Molinari e Cecilia Molinari con la concertazione del maestro Roberto Loreggian, registrato il 13 aprile 2019 al Santuario di Monteortone.