Wasp Network di Olivier Assayas, in concorso alla passata edizione della Mostra del Cinema di Venezia è da lunedì 15 giugno disponibile sulla piattaforma Netflix.

Wasp Network è un labirintico thriller politico, adattato dal romanzo The Last Soldiers of the Cold War: The Story of the Cuban Five di Fernando Moraissu e basato su fatti accuratamente ricostruiti quando negli anni ’90 Cuba infiltrava agenti (operazione “wasp network) nei movimenti anticastristi di Miami, spacciandoli per dissidenti fuoriusciti dal paese. Negli anni 90 il pilota René Gonzales, abbandona la famiglia, e fugge a Miami, sotto la copertura di dissidente, in realtà è una delle  spie della Inteligencia cubana.

Scritto e diretto da Assayas è un progetto ambizioso, pur costruito minuziosamente, interpretato da attori che lasciano prepotentemente il segno. Tuttavia Wasp Network non graffia come dovrebbe per una mancanza di emotività, che se c’è, non riesce a emergere tra gli intricati fili narrativi.