Consegnato il Mouse d’oro a Todd Solondz per “Perdona e dimentica”

Il premio è stato attribuito dalle webzine italiane di cinema come miglior film in concorso all’ultima Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia

Milano. Durante l’ultima Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia, conclusasi lo scorso 12 settembre, le webzine di cinema aderenti al premio Mouse d’Oro avevano decretato come miglior film in concorso: Perdona e dimentica di Todd Solondz.

Nato da un’idea della webzine Hideout, il Mouse d’oro è il premio della critica on-line ai maggiori festival italiani dove 27 webzine, per un totale di oltre 80 giurati, votano il miglior film in concorso (Mouse d’Oro) e il miglior film nelle sezioni collaterali (Mouse d’Argento).

Todd Solondz è stato il primo vincitore del Mouse d’oro, grazie al suo splendido Perdona e dimentica (Life During Wartime) che è stato premiato con la seguente motivazione:

“per aver saputo creare un’opera fresca e divertente, pur riflettendo approfonditamente sulla quotidianità e la contemporaneità, attraverso un linguaggio innovativo e molto personale”.

In occasione dell’anteprima mondiale del film, che si è tenuta ieri sera a Milano, i giurati del Mouse d’oro hanno incontrato il regista e consegnato personalmente il premio: una serie di banner da pubblicare nei propri siti internet e un tappettino per il Mouse commemorativo che annuncia premio e motivazione. Todd Solondz ha commentato:

“Sono davvero commosso. Non sono un grande fan delle nuove tecnologie, ma so che se utilizziamo solo il 3% del nostro cervello, io utilizzo meno del 2% delle possibilità che Internet mi può dare. Quindi vi ringrazio infinitamente per l’onore che mi avete dato”.

Perdona e dimentica è uscito in Italia, primo paese al mondo in cui viene distribuito, a partire dal 16 aprile.

Nato come esperimento, l’iniziativa Mouse d’Oro si è già conquistata prestigio e visibilità, anche grazie al sito (www.hideout.it/mousedoro) dove, durante i festival, vengono pubblicati aggiornamenti trasparenti e continui.

I siti internet che si occupano di cinema in Italia sono tantissimi e quotidianamente forniscono informazioni, analisi critiche e promuovono la settima arte riuscendo a formare intorno a loro un numeroso pubblico di affezionati lettori. Spesso si tratta di prodotti editoriali interessanti e all’avanguardia che vivono soprattutto dell’entusiasmo e della volontà di giovani “penne” dallo sguardo nuovo.

Siti diversi con linee editoriali diverse, uniti dall’amore per il cinema che, attraverso il Mouse d’oro, collaborano per far conoscere e quindi promuovere film e autori rivolti al gusto di un pubblico interessato e consapevole, rispecchiando così le funzioni e le possibilità che la rete mette a disposizione.